Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Cultura e Turismo Calendario eventi 2015 Mindfulness: esercitare la consapevolezza per ridurre lo stress

Mindfulness: esercitare la consapevolezza per ridurre lo stress

Incontro aperto a tutti
Cosa
Incontri
Quando
27/11/2015 dalle 17:30
Dove
Sala Castiglioni Biblioteca Mozzi Borgetti
Nome del contatto
Sportello Stress
Telefono del contatto
3319587408
Aggiungi un evento al calendario
iCal

Mindfulness

Lo Sportello Stress di Anses si prefigge di divulgare la cultura del benessere e attraverso i seminari gratuiti offre ai cittadini l’opportunità di conoscere e affrontare diverse tematiche legate allo stress.

Relatore
dott. Matteo Cioci psicologo e coordinatore della cooperativa sociale Di Bolina di S. Maria in Selva. 

Moderatrice dell’incontro
dott.ssa Melchiorri Antonella, psicologa psicoterapeuta che  coordinerà i lavori e ci spiegherà come sia importante riconoscere i primi segnali dello stress a cui dobbiamo fare attenzione.

Il seminario sarà prevalentemente pratico-esperienziale, con lo scopo di conoscere tale pratica e avvicinarsi ad essa come strumento utile di riduzione dello stress e acquisizione di benessere psicologico. 

Cosa tratta e a che cosa serve la Mindfulness?

La mindfulness è una tecnica di auto consapevolezza, utilizzata all'interno della cornice teorica dell'approccio cognitivo, per la riduzione dello stress, della sintomatologia ansiosa e come terapia efficace per la prevenzione di ricadute in caso di crisi depressive. Jon Kabat-Zinn ne è l’ideatore: egli ha trasferito dalla pratica zen tale tecnica con lo scopo di aiutare i pazienti a far fronte a stress, sofferenza e malattia, per mezzo della "consapevolezza del momento attuale", concetto che si basa sull'attenzione e la lucidità da dedicare a sé stessi e a alla propria condizione del momento presente, per viverlo pienamente ed incondizionatamente per ciò che esso è realmente.”

 “La sofferenza, secondo tale metodologia, nasce dall'avere la mente sempre proiettata in avanti (ansia e preoccupazione per il futuro) o all'indietro (depressione e ruminazione continua su ciò che ci è accaduto). La consapevolezza che si raggiunge attraverso la Mindfulness mira a stare nel qui ed ora del momento presente, senza giudicarlo, ma vivendolo pienamente.” (dott. Matteo Cioci)

 

TAG: