Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Cultura e Turismo Calendario eventi 2017 Macerata Racconta

Macerata Racconta

Helena janeczek presenta "La ragazza con la leica"
Cosa
Libri
Quando
27/10/2017 dalle 18:30 alle 19:30
Dove
Biblioteca della Filarmonica via Gramsci 30
Nome del contatto
Telefono del contatto
3286135136
Web
Visita il sito web esterno
Aggiungi un evento al calendario
iCal

libro la ragazza con la leica  

 

Primo incontro della nuova stagione di Macerata Racconta  

 

Helena Janeczek presenta “ La ragazza con la leica”

Romanzo ispirato alla vita della celebre fotografa Gerda Taro

Introdurranno l’incontro Mauro Gentili e Renata Morresi

L’incontro  con l’autrice, sarà introdotto  da Mauro Gentili e Renata Morresi, un appuntamento particolarmente consigliato per chi ama la storia della grande fotografia, ma anche per chi desidera conoscere Gerda Taro,  una donna che non ha esitato a perseguire i propri obiettivi e i propri ideali lasciandoci, insieme a Robert Capa, un’indelebile testimonianza della storia del Novecento.

Antifascista militante e rivoluzionaria, Gerda Taro – La ragazza con la Leica -, è stata a suo modo un’eroina libera e vitale, è grazie a lei che André Friedman diverrà Robert Capa, l’autore di alcune fra le più emozionanti fotografie di guerra del secolo scorso. Morta  a soli ventisette anni, è stata la prima fotografa caduta su un campo di battaglia, quello della guerra civile spagnola. Helena Janeczek ce la racconta, ripercorrendo la storia dell'epoca, e riuscendo a rievocare epoche e luoghi lontani che hanno però tante consonanze con i drammi sociali contemporanei derivanti dalla crisi economica attuale.

Helena Janeczek , di origine tedesca,  vive in Italia da circa trent’anni. Ha fatto a lungo la consulente editoriale:  e fu proprio lei a segnalare alla Mondadori uno sconosciuto Roberto Saviano. Dopo aver raccontato, in Lezioni di tenebra, la storia dei genitori scampati allo sterminio nazista ha pubblicato per Mondadori “Cibo” e per Guanda “Le rondini di Montecassino”, una delle battaglie più sanguinose della Seconda guerra mondiale. Alla sua attività di scrittrice unisce quella di redattrice di “Nuovi argomenti” e di “Nazione Indiana”.

L’ingresso  è libero e senza prenotazione, maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.macerataracconta.it e sulla pagina facebook@macerataracconta.

TAG:
Qualità del servizio