Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Cultura e Turismo Calendario eventi 2019 La Biblioteca Mozzi Borgetti tutta da scoprire

La Biblioteca Mozzi Borgetti tutta da scoprire

Eventi per la riapertura dell'antica sala di lettura e di nuove sale.
Quando
31/03/2019 dalle 16:00
Dove
Biblioteca Mozzi Borgetti, piazza V. Veneto 2
Nome del contatto
Telefono del contatto
0733256360
Aggiungi un evento al calendario
iCal

inaugurazione sala lettura BMB


L'inaugurazione della sala di lettura avviene nello stesso giorno del 1787 quando ebbe luogo la prima apertura dell’importante contenitore culturale maceratese. La sala lettura oggi diventa centro di documentazione per la storia locale maceratese e marchigiana, grazie al lavoro da parte del personale bibliotecario di catalogazione dei fondi presenti in biblioteca e aperta alle nuove produzioni editoriali.

L’antica sala di lettura è situata al primo piano dello storico immobile di piazza Vittorio Veneto e porterà il nome dello studioso maceratese, Libero Paci.

L’antica sala di lettura è stata sottoposta a lavori di riallestimento e risanamento mantenendo le caratteristiche che gli erano proprie. La sala ha conservato il soppalco che è stato soltanto ampliato adeguandolo alle vigenti norme di sicurezza, è stata tinteggiata e arredata e dotata di una nuova illuminazione estesa anche all’ingresso del locale.

  Oggi la Biblioteca Mozzi Borgetti conta oltre 350.000 volumi e, oltre ai 10.000 manoscritti, possiede 300 incunaboli e oltre 4000 edizioni del XVI secolo. La Biblioteca ha anche una raccolta musicale e teatrale, una collezione risorgimentale e una ricca fototeca con oltre 20.000 immagini, un patrimonio ricchissimo e prezioso. 

Report inaugurazione

Immagini su FB

 

EVENTI SPECIALI

 

  • Riapertura della sala lettura e sua intitolazione a Libero Paci
  • Inaugurazione del Fondo per la Storia Locale
  • Apertura di quattro nuove sale della Biblioteca Antica
  • La nuova sala dell’Accademia dei Catenati

 

INTERVENTI

 

ROMANO CARANCINI - sindaco

STEFANIA MONTEVERDE - assessore alla Cultura

GIANLUCA PULITI -  dirigente del settore Cultura

GILDO PANNOCCHIA - presidente Istituzione Macerata Cultura Biblioteca Musei

ALESSANDRA SFRAPPINI - già direttrice della Biblioteca

ANGIOLA MARIA NAPOLIONI - principe Accademia dei Catenati

 

Programma

Qualità del servizio