Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home InComune Concorsi avvisi e graduatorie Archivio Archivio concorsi avvisi e graduatorie - Anno 2015 CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE GRAFICA DEL LOGO del progetto “Walls and Integration: images of Europe building”, acronimo WAI programma europeo “Europe for citizens” Strand 1: European Remembrance

CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE GRAFICA DEL LOGO del progetto “Walls and Integration: images of Europe building”, acronimo WAI programma europeo “Europe for citizens” Strand 1: European Remembrance

CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE GRAFICA DEL LOGO

del progetto “Walls and Integration: images of Europe building”, acronimo WAI

programma europeo “Europe for citizens” Strand 1: European Remembrance

cod. progetto 562858-CITIZ-1-2015-1-IT-CITIZ-REMEM

CUP I251I15000070001

 

1) DESTINATARI

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni.

 

2)TEMA

Il concorso ha come tema “Walls and Integration: images of Europe building”, titolo del progetto presentato dal Comune di Macerata, nell’ambito del programma Europa per i cittadini, approvato dalla Commissione Europea .

Il progetto ha l'obiettivo di stimolare la memoria collettiva dei cittadini partendo da parole chiave che hanno segnato il periodo che va dalla nascita simbolica dell'Europa alle prime elezioni del parlamento europeo, che segnano l'inizio del processo di unione ed integrazione.

Parole chiave del progetto sono:

WALLS: muri reali ed ideologici che segnano divisioni politiche, culturali e di costume

INTEGRATION: intesa come un lungo cammino verso un Europa inclusiva

BUILDING: inteso come processo in divenire.

 

Il progetto sviluppa tali tematiche attraverso eventi che coinvolgeranno cittadini e studenti in percorsi di approfondimento, in seminari, workshop e mostre. Saranno coinvolti come partner l’Osservatorio di Genere di Macerata, l’Istituto Tecnico Commerciale “A. Gentili”, l’Università degli Studi di Trento, l’Università degli Studi di Padova (Italia), l'Università di Oviedo e il sindacato SUATEA (Spagna), l’Università Vytauto Didziojo di Kaunas (Lituania),  l’Università  Westfälische Wilhelms di Muenster (Germania), l’University College di Cork (Irlanda) e  l’Università Eotvos Lorand di Budapest (Ungheria). Il progetto avrà inizio ad Ottobre 2015 per terminare ad Aprile 2017.

 

3) CREAZIONE DEL LOGO

Proposta di un marchio/logo che dovrà esprimere e sintetizzare in forma  visivo‐verbale le potenzialità del progetto “Walls and Integration:images of Europe building- WAI” rispettando le caratteristiche di originalità e esclusività, dovrà essere chiaro ed essenziale e non dovrà essere confondibile o identificabile con altro logo già in uso, il design dovrà essere accattivante e mirato ad un target ampio, non giovani ma cittadini eruopei in senso più ampio.

Potrà contenere la dicitura del progetto: “Walls and Integration:images of Europe building- WAI” .

Potranno essere usati  l’acronimo WAI , e simboli che riconducano al nome e/o al concetto del progetto.

L’ideazione del marchio dovrà possedere tutti i criteri di riproducibilità al fine di rendere l'elaborato conforme a tutte le possibili divulgazioni pubbliche e private. Il marchio dovrà essere riproducibile su tutti i media (televisione, stampa, Web, ecc.), mantenere in tutti i contesti d’uso visibilità, riconoscibilità, equilibrio e valori estetici a qualsiasi scala – da grande a piccola (banner, brochure, volantini, manifesti, carta intestata, buste, cancelleria, ecc.) – sia in versione statica che dinamica (motion graphic). Dovrà prevedere l’applicabilità in abbinamento ad altri marchi istituzionali.

La relativa proposta grafica dovrà essere accompagnata da una relazione esplicativa (in lingua italiana e in lingua inglese)  che illustri, dal punto di vista comunicativo, il percorso progettuale, le particolarità tecniche e la logica interpretativa. (Massimo 500 caratteri spazi inclusi)

Il logo verrà utilizzato in tutti i materiali promozionali (online e cartacei) in Italia e nei paesi dei partner aderenti al progetto.

Il Comune di Macerata, in qualità di capofila del progetto, manterrà la proprietà del logo avendo cura di citare l’autore.

 

4) CONSEGNA DEL PROGETTO

‐ la proposta grafica dovrà essere consegnata sia in formato cartaceo che su supporto digitale.

‐ la proposta grafica su supporto cartaceo dovrà essere in formato A4 e raccolta in un unico fascicolo.

‐ la proposta grafica su supporto digitale dovrà contenere gli originali riprodotti nelle tavole ed essere allegata al fascicolo cartaceo;

 

I partecipanti al concorso dovranno presentare i seguenti elaborati cartacei in formato A4:

 

a. marchio  in colore nero 100% (positivo e negativo);

b. marchio  in colore pantone e sua traduzione in cmyk e rgb esadecimale;

c. marchio  applicato su fondo scuro uniforme (piatto);

d. marchio  applicato su fondo policromo (ad esempio fondo fotografico);

e. composizione del marchio nelle versioni nero 100% e colore (pantone, cmyk e rgb esadecimale) con la dicitura “Walls and Integration:images of Europe bulding- WAI” nelle versioni: centrato, allineato a destra, allineato a sinistra;

f. composizione del marchio con la dicitura “Walls and Integration:images of Europe bulding- WAI”; nonché l'indicazione del tipo e grandezza del font utilizzato;

g. composizione del marchio con la dicitura “Walls and Integration:images of Europe bulding- WAI”;

h. prove di leggibilità della composizione marchio;

i. relazione esplicativa (in lingua italiana e in lingua inglese) che illustri, dal punto di vista comunicativo, il percorso progettuale, le particolarità tecniche e la logica interpretativa. (Massimo 500 caratteri spazi inclusi).

 

Il candidato dovrà consegnare il progetto sia in formato cartaceo che in formato digitale.

a) progetto in formato digitale dovrà essere consegnato su supporto digitale (CD/DVD) allegato al fascicolo, dove dovranno essere registrati tutti i files della propria proposta progettuale, compresi i file di testo della relazione allegata. I files dovranno essere in versione vettoriale AI CS4 o inferiore, EPS derivata da CS4 o inferiore, PDF. Tutti i font tipografici dovranno essere stati trasformati in tracciati vettoriali e comunque indicati nel documento di relazione. Non saranno esaminati elaborati consegnati in differenti formati informatici.

b) Il progetto in formato cartaceo dovrà consistere in un fascicolo contenente tutte le tavole richieste accompagnate da una relazione tecnica.

c) copia di curriculum vitae in formato cartaceo datato e firmato.

 

5) MODALITA’ DI SELEZIONE:

Una commissione composta dal Comune di Macerata, in qualità di capofila, dall’Osservatorio di Genere e dall’Istituto Tecnico Commerciale “G. Gentili” effettuerà   la   valutazione   formale   della   ammissibilità   delle domande  verificando la sussistenza dei requisiti  previsti al  punto 1- Destinatari e la validità   formale e tecnica  delle   domande   e del lavoro proposto,così   come   indicato   ai   punti   3 e 4 .

 

6)TERMINE E MODALITA’ DI CONSEGNA

La documentazione dovrà essere inviata esclusivamente nelle seguente modalità: tramite posta o consegnato a mano all’Ufficio Politiche Europee,Viale Trieste 24, 62100 Macerata;

dovrà pervenire entro e non oltre 19 ottobre 2015, si  precisa  che  non  fa  fede  il  timbro  postale.

 

7)VINCITORE E PREMIO

Al giovane selezionato verrà consegnato un premio consistente in un Tablet.

 

8) ALTRE DISPOSIZIONI

L’iscrizione al concorso implica la completa accettazione del presente  regolamento in ogni suo punto. La    partecipazione    al    Concorso    comporta    automaticamente    l’autorizzazione al Comune di Macerata ad  esporre  e/o  pubblicare  le  opere  con  l’unico  obbligo della citazione dell’autore.

 

9) INFORMAZIONI

Per ogni informazione relativa al concorso è possibile contattare i responsabili all’indirizzo email ufficio.europa@comune.macerata.it , telefono 0733/256452.

 

10) TRATTAMENTO DATI PERSONALI

 Ai   sensi   dell’art.   13   del   D.Lgs.   196/2003   si   specifica   che:  

- i   dati   forniti   dai partecipanti verranno trattati esclusivamente con riferimento alla  gara per la quale ha  presentato  documentazione; 

-il  trattamento  verrà  effettuato con  supporto cartaceo   e/o   informatico;   Si   evidenzia   il   rispetto   dell’obbligo   della   segretezza nell’ambito   della   gara,   in   attuazione   dei   principi   di   trasparenza   e   imparzialità dell’azione amministrativa ai sensi della normativa vigente.

 

DOWNLOAD DEL PDF DEL BANDO