Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home InComune Concorsi avvisi e graduatorie Archivio Modifiche al traffico per Festività patronali Modifiche alla circolazione per festività patronali

Modifiche alla circolazione per festività patronali

Dal 26 al 31 agosto 2019. Possibilità di parcheggio per residenti centro storico

Considerato che in occasione dei tradizionali festeggiamenti patronali di San Giuliano, in programma dal 26 al 31 Agosto 2019, avranno luogo manifestazioni a carattere civile e religioso nonché la tradizionale Fiera delle Merci che richiameranno in città  un notevole afflusso di persone;

Tenuto conto degli indirizzi espressi dall’Amministrazione Comunale;

Ravvisata la necessità di disporre un’adeguata regolamentazione della circolazione nelle vie interessate  dalle attività e manifestazioni suddette, per motivi di sicurezza, di ordine e di interesse pubblico;

Attesa la propria competenza in forza del Decreto Legislativo n° 267/2000;

Visti il D.Lgs.30.04.1992, n° 285 – Nuovo Codice della Strada – ed il D.P.R.16.12.1992n°495 – Regolamento di esecuzione - e successive modifiche o integrazioni;

 

                                                                       ORDINA

Previa apposizione di regolamentare segnaletica stradale, nei periodi di seguito indicati, è disposta la seguente regolamentazione della circolazione.

26 e 27 agosto 2019 – Commedie dialettali in piazza Mazzini

 

  • Divieto di transito sull’Area Pedonale Urbana di piazza Mazzini valido dalle ore 16 fino a cessate esigenze.

Mercoledì 28 agosto 2019, ore 21,30 – “Compleanno di Macerata” in piazza Mazzini

 

  • Divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Mazzini valido dalle ore 14,00  alle ore 02,00 del g.s.;
  • Divieto di transito in via degli Orti (con deviazione del traffico proveniente da via dei sibillini in vicolo delle Orfane) e in vicolo dello Sferisterio, valido dalle ore 20,00 fino a cessate esigenze;
  • Dalle ore 21,00 fino a cessate esigenze:

-          Direzione obbligatoria a destra, in via santa Maria Della Porta, verso piazza V.Veneto, valida per i vecoli provenienti da Via Basily;

-          Inversione del senso di marcia in via Santa Maria della Porta, tratto compreso tra via Basily e via P.M Ricci;

-          Direzione obbligatoria a sinistra valido per i veicoli in uscita da via P.M. Ricci su via Santa Maria della Porta;

-          Direzione obbligatoria diritto, valido per i veicoli in uscita da via Gioberti su via Santa Maria della Porta;

-          i veicoli dei residenti in uscita da via L.Rossi e via Ciccarelli saranno indirizzati verso via Santa Maria della Porta.

FESTA PATRONALE DI SAN GIULIANO

FIERA DEL 30 e 31 AGOSTO 2019

 

1) Divieto di sosta con rimozione forzata:

 

  • dalle ore 10:00 del giorno 30 agosto, fino alle ore 03:00 del 1° settembre, nelle seguenti località: piazza Mazzini - piazza Battisti – via Gramsci – piazza Oberdan - corso Matteotti  via Tommaso Lauri - via Garibaldi – vicolo Torri - Piazza Annessione (tutta la piazza) -  via Padre Matteo Ricci (area prospiciente il civico 92) - viale Trieste - piazza N. Sauro (nel tratto adiacente la cinta muraria e largo compreso tra viale Trieste e corso Cairoli) - corso Cavour – Galleria Luzio - piazza della Vittoria – piazza Garibaldi (lato monumento e tratto compreso tra i Cancelli e viale Puccinotti eccetto veicoli di polizia e soccorso);
  • dalle ore 16:00 alle ore 21:00 del 31 agosto (per la processione del Santo Patrono), in via D. Minzoni (tratto a scendere verso piazza Strambi) -  piazza Strambi – via D. Ricci – piazza V.Veneto – corso Repubblica (tratto compreso tra l’APU e piazza V.Veneto);
  • dalle ore 12:00 del giorno 30 agosto  fino alle ore 24,00 dei giorno successivo, eccetto veicoli degli operatori concessionari di posteggio nella fiera, nelle seguenti località: S.M. della Porta (zona carico-scarico) - Via P.M. Ricci (tratto compreso tra i civici 33 - 35) - Viale Leopardi, sul lato sinistro dopo l’ultimo attraversamento pedonale;
  • dalle ore 19,00 alle 24,00 del 30 agosto e dalle 15,00 del 31 agosto alle ore 01,00 del 1° settembre in Via Armaroli, dall’intersezione con via Zara, sul primo tratto lato destro per circa30 metri, dove segnalato, per consentire l’istituzione del doppio senso di circolazione;

 

2) Limitazioni alla circolazione nel centro storico

Dalle ore 12:00 del 30 agosto fino alle ore 01,00 del giorno successivo e dalle ore 8,30 del 31 agosto fino alle 01,00 del giorno successivo:

 

  • Divieto di transito in via Zara, all’altezza dell’intersezione con via Armaroli, eccetto veicoli di polizia e soccorso, taxi, veicoli della Pro Loco e/o Associazioni con apposito “pass”, veicoli a servizio dei disabili, residenti, veicoli autorizzati a raggiungere l’area privata della Curia Vescovile, veicoli dei concessionari di posteggio per la fiera, veicoli che devono effettuare operazioni di carico e scarico (questi ultimi fino alle ore 15,00 del 30 agosto e fino alle ore 10,00 del 31 agosto);
  • All’occorrenza, la stesse limitazioni di cui al punto precedente, saranno adottate anche all’inizio di Rampa Zara, all’intersezione con viale Leopardi, con possibilità di accesso anche per i veicoli diretti in via Armaroli, fino ad esaurimento dei posti di parcheggio disponibili; inoltre, negli orari di maggiore affluenza e di difficoltà di transito veicolare in uscita su via Berardi/via Lauri, saranno adottati i seguenti provvedimenti:

- divieto di transito in via Armaroli, da porre all’altezza della chiesa in direzione via Berardi, con contestuale istituzione del doppio senso di circolazione/senso unico alternato, regolato da movieri o agenti di p.s., sul tratto di strada compreso tra l’intersezione tra via Zara/viale Leopardi e l’uscita a monte del parcheggio coperto;

  • Divieto di transito in P.zza Annessione, eccetto veicoli di polizia e soccorso, taxi, veicoli a servizio dei disabili, residenti con permesso, veicoli dei concessionari di posteggio per la fiera, veicoli che devono effettuare operazioni di carico e scarico (questi ultimi fino alle ore 15,00 del 30 agosto e fino alle ore 10,00 del 31 agosto);
  • Divieto di transito in Porta Convitto, con istituzione del doppio senso di circolazione in via Mozzi e largo Affede, regolato da movieri della protezione civile, per consentire l’uscita dalla ZTL dei veicoli autorizzati;

 

Dalle ore 21:00 alle 24,00 del 30 agosto e dalle ore 21,00 alle ore 24 del 31 agosto, o nel diverso orario che si riterrà necessario per motivi di sicurezza;

 

  • Divieto di transito in via Don Minzoni (da via Zara a pizza della Libertà) eccetto veicoli di polizia, soccorso, e veicoli della Pro Loco con apposito “pass”;

 

Ulteriori restrizioni alla viabilità, sotto il profilo della durata della chiusura e/o dei soggetti ammessi alla circolazione, potranno essere adottate in qualsiasi momento o su indicazione del Dirigente di pubblica sicurezza per motivi di ordine pubblico, o in relazione alla possibile insorgenza di problematiche di viabilità legate ad un consistente afflusso di persone.

 

3) Dalle ore 12:00 del 30 agosto fino a cessate esigenze della fiera e successiva pulizia della strada (ore 03:00 circa del 01 settembre):

 

Divieto di transito, eccetto veicoli di polizia, soccorso e veicoli dei concessionari di posteggio per la fiera (questi ultimi potranno accedere il giorno 30 agosto fino al termine delle operazioni di spunta e il giorno 31 agosto fino alle ore 10,00; N.B. l’accesso sulle aree destinate alla fiera, per le successive operazioni di carico, al termine della manifestazione, potrà avvenire solo qualora siano garantite le necessarie condizioni di sicurezza):

  • in viale Puccinotti;
  • in viale Trieste;
  • in via Caduti di Nassyria (rampa che collega Piazza Marconi a viale Trieste);
  • in via Pannelli (da via Nana a viale Trieste);
  • in Piazza Nazario Sauro, sulla corsia di immissione verso c.so Cairoli;
  • in Via Moje, via della Nana e Via Pannelli, eccetto residenti con accesso/uscita da Viale Don Bosco per Via Lido Bastianelli, con istituzione della direzione obbligatoria a sinistra per i veicoli in uscita che si immettono in v.le Don Bosco; nelle suddette vie sarà consentito il doppio senso di marcia per i soli residenti;
  • In Cso Cavour  con sbarramento  in Pza Vittoria (fino alle ore13:30 circa sarà consentito il transito degli autobus APM );

N.B.: In Cso Cavour dovrà essere garantita la percorribilità di una corsia per i veicoli in servizio di soccorso/emergenza.  In C.so Cavour saranno inoltre predisposte delle  “isole” , libere da bancarelle, in proiezione delle tre traverse esistenti (Via Colli di Montalto, Via XXIV Maggio e Via IV Novembre); tali spazi saranno utilizzati esclusivamente per operazioni di carico e scarico da parte degli ambulanti e/o pubblica necessità;

  • Nell’area comprendente Via Morbiducci (tratto compreso tra Via XXIV Maggio e Pza Vittoria), Via XXIV Maggio, Via Corridoni, Via IV Novembre, il divieto di transito è disposto con esclusione dei veicoli di soccorso, polizia, residenti con permesso zona B o per accesso ad aree private, invalidi,  veicoli dei concessionari dei posteggi fiera per brevi operazioni di carico/scarico (con sbarramento all’intersezione tra Via Morbiducci e via XXIV Maggio);
  • Sull’area dei Giardini Diaz, (con sbarramento all’intersezione tra Via Morbiducci e Pza Pizzarello) eccetto veicoli di pubblica utilità, veicoli a servizio di disabili, autorizzati, accesso ad aree private, veicoli degli operatori commerciali concessionari di posteggio nella fiera;
  • In Pza Garibaldi (con sbarramento alla fine di Vle Leopardi) eccetto veicoli di pubblica utilità, veicoli a servizio di disabili, residenti con permesso zone “A” per accesso alla ZTL di via Mozzi, veicoli degli operatori commerciali concessionari di posteggio nella fiera;
  • All’uscita di via Armaroli su corso Matteotti, con sbarramento: nel tratto di via Armaroli compreso tra via Berardi e corso Matteotti (senza sbocco) sarà temporaneamente consentito il doppio senso di circolazione per i soli residenti per l’accesso alle aree private;

 

Divieto di fermata in corso Cairoli, sul lato destro in direzione piazza N.Sauro;

Percorsi alternativi: con la chiusura di corso Cavour il traffico sarà deviato sul percorso: Via Roma – Via Issy Les Moulineaux – Via Cioci – Via Cadorna  – Via Mugnoz – Via Mameli – Via Piave – Viale Don Bosco, ecc.

Gli  AUTOBUS di linea e urbani   potranno transitare  per i Giardini Diaz accedendo da Pza Pizzarello – Via Morbiducci ovvero dallo sbarramento di Vle Leopardi-Pza Garibaldi e proseguendo per P.za Marconi > Viale Piave o per Via Mameli > Via Mugnoz >Via Tucci;

 

Direzione obbligatoria "destra”:

  • per i veicoli in uscita da Porta Convitto (esclusivamente negli orari in cui sarà consentito), con successiva "direzione obbligatoria a sinistra" all'intersezione con V.le Puccinotti/Rampa Giardini, per P.za Marconi con "obbligo dare la precedenza" ;
  • ·         All’intersezione tra Via Roma e Via Issy Les Moulineaux , eccetto residenti e carico/scarico, valido per i veicoli diretti verso Pza Vittoria (con semi-sbarramento);
  • ·         Per i veicoli  in uscita  da Via Ettore Ricci che si immettono in Via Roma, eccetto residenti e carico/scarico;
  • ·         Per chi esce da via Oreste Calabresi e si immette in Vle M.Libertà;
  • ·         In Pza Vittoria, con direzione  via Roma o Vle Martiri della Libertà, valido per i veicoli provenienti da Via Trento, Via dei Velini e Via Ghino Valenti;
  • ·         Per i veicoli provenienti da Via Maffeo Pantaleoni e diretti verso Piazza Nazario Sauro

 

Direzione obbligatoria a “sinistra”:

  • ·         all’intersezione tra Vle Carradori e Vle Martiri della Libertà, eccetto veicoli di soccorso, residenti e carico e scarico, valido per i veicoli provenienti da Vle Carradori (con semi-sbarramento);
  • all’intersezione tra Pza Pizzarello e Via Morbiducci, eccetto veicoli di pubblica utilità, veicoli a servizio di disabili, autorizzati, accesso ad aree private, veicoli degli operatori commerciali concessionari di posteggio nella fiera;
  • all’intersezione tra via Morbiducci e via Valentini, con direzione Via Valentini, valido per i veicoli provenienti da Via Morbiducci – Pza Pizzarello, eccetto veicoli di soccorso, polizia, residenti per rientro in aree private, veicoli dei concessionari dei posteggi fiera per brevi operazioni di carico/scarico;

 

Apposizione di dissuasori di sosta e transenne: dove ritenuto necessario, in particolare agli accessi delle vie in cui è stata interdetta la circolazione.

 

4) PROCESSIONE DEL 31 AGOSTO:  sospensione momentanea della circolazione e delle concessioni temporanee di occupazione di suolo pubblico nelle vie interessate dal transito della processione con la Reliquia del Santo Patrono, che avrà inizio alle ore 19:30 circa da Pza Strambi e muoverà sul percorso: piazza Strambi, via Don Minzoni, piazza della Libertà, via Gramsci, piazza Oberdan, via XX Settembre, via D. Ricci, piazza V.Veneto, corso Repubblica, piazza della Libertà, via Don Minzoni, piazza Strambi.

 

5) PARCHEGGIO PER RESIDENTI. A partire dalle ore 7,00 del 30 agosto, fino alle 14,00 del 1° settembre:

  • i veicoli  muniti di permesso residenti zona A, potranno sostare gratuitamente su tutte le aree a pagamento in concessione all’APM Spa (non interdette dai divieti temporanei per la manifestazione), comprese quelle in struttura, e sugli stalli destinati alla sosta dei residenti delle altre zone;
  • i residenti nel centro storico possessori di aree private, non titolari di permesso di sosta zona A, potranno ottenere dall’APM Spa, un apposito permesso per usufruire delle stesse agevolazioni previste al punto precedente;
  • i veicoli muniti di permesso zona B (c.so Cavour e vie limitrofe) potranno sostare gratuitamente al parcheggio Garibaldi o al parcheggio Centro Storico.

 

6) Sospensione rilascio permessi temporanei per la Z.T.L., dalle ore 12,00 del giorno 30 agosto fino alle ore 03,00 del 1° settembre.

 

7) Entro le ore 17:00 del giorno 30 agosto  tutti i veicoli degli operatori commerciali dovranno essere stati rimossi dalle aree interessate dalla Fiera e trasferiti nei parcheggi autorizzati (eccetto veicoli degli operatori assegnatari di posteggio a seguito delle operazioni di spunta), qualora gli stessi non possono essere fatti rientrare nello spazio assegnato; gli stessi veicoli potranno sostare sull’area dei Giardini Diaz, a ridosso della recinzione delimitante l’area verde in deroga al divieto di sosta (escluso il tratto in prossimità dei bagni pubblici dove vige il divieto di sosta permanente), esponendo copia della concessione di posteggio nella fiera;

 

8) Spettacolo pirotecnico del 31 agosto

Avrà luogo dalle ore23:30 circa a valle di Viale Leopardi (zona sottostante via Murri) e verrà accompagnato dalle seguenti misure di viabilità in attuazione del piano di sicurezza comunale:

  • divieto di sosta con rimozione coatta, valido dalle ore 21,00 al termine, nelle aree dove sarà stata apposta regolare segnaletica mobile/provvisoria;
  • dalle ore 23,00 al termine dello spettacolo:
  • divieto di circolazione (transito e sosta) anche pedonale, nelle aree o tratti di strada dove, per motivi di sicurezza, verrà ugualmente segnalato o precluso l'accesso a mezzo di idonei sbarramenti o dal personale addetto alla vigilanza.
  • divieto di circolazione in via A.Murri, con idonei sbarramenti posti alle intersezioni con c.da Fontezucca e c.da S.Stefano;
  • Dalle ore 22,30 circa fino a cessate esigenze sarà istituito il divieto di transito in viale Leopardi, sul tratto compreso tra Rampa Zara e piazza Garibaldi; il traffico veicolare di viale Leopardi sarà temporaneamente deviato in Rampa Zara verso il centro storico; I veicoli in uscita dal centro storico saranno tutti indirizzati verso Porta Picena (attuando una deviazione verso via P.M. Ricci); durante questo periodo, sarà istituito un senso unico alternato in corso Cairoli, regolato dalla Polizia Locale, in modo da consentire la circolazione verso il quartiere Pace ed il centro storico;

 

 

9) ALTRI PROVVEDIMENTI A SALVAGUARDIA DELL’INCOLUMITA’ PUBBLICA

 

A salvaguardia dell’incolumità delle persone, saranno inoltre posti in essere i dispositivi di difesa passiva e le misure necessarie, secondo quanto previsto dal piano di sicurezza adottato dal Comune di Macerata.

A tal fine, per l’attuazione dei provvedimenti di interdizione del traffico veicolare, sulle strade interessate dalle varie manifestazioni, potranno essere posizionati degli sbarramenti con elementi fissi e/o mobili;

9) LUNA PARK – piazzale Alcide De Gasperi

 

-          "divieto di transito" nel P.le Alcide De Gasperi (Centro Fiere Ville Potenza), dove regolarmente segnalato, nell'area delimitata concessa per gli spettacoli viaggianti e sul corridoio appositamente individuato per l’accesso alle carovane eccetto per i veicoli a servizio dei concessionari di aree e di quelli adibiti ai servizi di pubblica utilità;

-          “divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata”, dove regolarmente segnalato.

---------------------------------------

Il personale del servizio segnaletica stradale provvederà alla predisposizione e posizionamento della segnaletica   necessaria secondo quanto previsto dalla normativa in materia di circolazione stradale; provvederà inoltre alla temporanea rimozione/disattivazione  dei dissuasori situati sul percorso della processione del 31 agosto;

 

Ulteriori restrizioni alla viabilità, sotto il profilo della durata della chiusura e/o dei soggetti ammessi alla circolazione, potranno essere adottate in qualsiasi momento o su indicazione del dirigente di pubblica sicurezza per motivi di ordine pubblico, o in relazione alla possibile insorgenza di problematiche di viabilità legate ad un consistente afflusso di persone.

L'Ufficiale di Polizia Municipale è autorizzato a porre in essere ulteriori o diversi provvedimenti inerenti la circolazione stradale, qualora oggettive e particolari situazioni ne consigliassero l'adozione.

 

Il Servizio Servizi Tecnici curerà l’apposizione dei dispositivi strutturali necessari a salvaguardia dell’incolumità pubblica, secondo i previsti piani di sicurezza.

 

L’Associazione di protezione civile C.B. Club Maceratese e l’Associazione “Tigrotto”, sono incaricate di presidiare le postazioni (transennamenti e segnaletica provvisoria), secondo le indicazioni della Polizia Locale.

 

La presente ordinanza è resa pubblica mediante la posa in opera e la manutenzione della prescritta segnaletica stradale e la pubblicazione all’Albo pretorio del comune.

E’ fatto obbligo a tutti gli utenti della strada di rispettare quanto stabilito dalla presente ordinanza.

Gli ufficiali e gli agenti della polizia municipale e degli altri organi di polizia stradale di cui all’art. 12 CdS, sono incaricati di far rispettare le prescrizioni del presente provvedimento.

A carico dei trasgressori saranno applicate le sanzioni previste dal Codice della Strada.

A norma dell’art. 3 c. 4 della legge n. 241/1990, si avverte che, avverso la presente ordinanza, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere per illegittimità entro 60 giorni dalla pubblicazione al T.A.R. Marche.

Avverso la presente ordinanza è altresì ammesso ricorso al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti entro 60 giorni dalla posa della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, ai sensi dell’art. 37 c. 3 del Codice della Strada.