Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home InComune Concorsi avvisi e graduatorie Avvisi attivi Bando di concorso per la formazione della graduatoria per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica nel Comune di Macerata. Anno 2019

Bando di concorso per la formazione della graduatoria per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica nel Comune di Macerata. Anno 2019.

RSS

Le domande dovranno pervenire al Comune dal 04 novembre al 06 dicembre 2019

(Legge Regionale 16.12.2005 n. 36 e succ. mod. ed int. - Regolamento comunale per l’assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica sovvenzionata approvato con delibera consiliare n. 15 del 20.02.2017 e modificato con delibera consiliare n. 30 del 08/04/2019)

DOMANDE DAL 04 NOVEMBRE AL 06 DICEMBRE

Possono presentare domanda cittadini italiani o di uno Stato appartenente all’Unione europea, titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o possessori del permesso di soggiorno di durata biennale con i seguenti requisiti:

  • avere la residenza o prestare attività lavorativa nell’ambito territoriale regionale da almeno cinque anni consecutivi;
  • avere la residenza o prestare attività lavorativa nel Comune di Macerata;
  • non essere titolari di una quota superiore al cinquanta per cento del diritto di proprietà o altro reale godimento su una abitazione, ovunque ubicata, adeguata alle esigenze del nucleo familiare che non sia stata dichiarata inagibile dalle autorità competenti ovvero, per abitazione situata nel territorio nazionale, che non risulti unità collabente ai fini del pagamento delle imposte comunali sugli immobili. Il requisito si considera posseduto nel caso in cui il titolare del diritto reale non abbia la facoltà di godimento dell’abitazione per effetto di provvedimento giudiziario. Per l’individuazione delle modalità di attestazione di tale requisito ci si attiene ai criteri definiti dalla Giunta regionale.
  • avere un valore ISEE 2019 non superiore ad € 11.721,00.
  • non avere avuto precedenti assegnazioni in proprietà o con patto di futura vendita di un alloggio realizzato con contributi pubblici o precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da enti pubblici, salvo che l’alloggio non sia più utilizzabile o sia perito senza aver dato luogo ad indennizzo o a risarcimento del danno.

La domanda deve essere redatta in bollo da € 16,00 utilizzando esclusivamente gli appositi moduli in distribuzione gratuita presso l’Ufficio Casa del Comune di Macerata sito in V.le Trieste n. 24 (tel. 0733/256380) e sul sito internet del Comune.

Le domande dovranno pervenire al Comune dal 04 novembre al 06 dicembre 2019 nelle seguenti modalità:

  • Consegna a mano nei seguenti giorni: Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00
  • Consegna tramite raccomandata a/r, (in questo caso fa fede la data del timbro postale di spedizione)
  • Consegna tramite PEC all’indirizzo comune.macerata.servizisociali@legalmail.it (in caso di invio tramite PEC, il mittente, in virtù di una autorizzazione ottenuta dalla Agenzia delle Entrate può assolvere l’imposta di bollo in modo virtuale; andrà indicato, come previsto dalla stessa autorizzazione, sugli atti e documenti inviati il modo di pagamento e gli estremi della citata autorizzazione, ai sensi dell’art. 15 del DPR 642/1972; in assenza della predetta autorizzazione, deve essere resa dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in cui il richiedente attesta, sotto la propria personale responsabilità ai sensi del D.P.R. 445/2000, di aver assolto al pagamento dell’imposta in questione indicando tutti i dati relativi all’identificativo della marca. Tale dichiarazione deve essere corredata da copia del documento di identità del dichiarante. La domanda in originale, recante la marca da bollo annullata, deve essere conservata agli atti del richiedente per eventuali controlli da parte dell’amministrazione).


I cittadini Italiani residenti all’estero hanno 15 giorni di tempo in più per presentare domanda, quindi il termine di scadenza per loro è il 21/12/2019.

N.B. Per ciascun giorno di apertura l’Ufficio riceverà un numero massimo di 30 utenti, in ordine di arrivo.

SCARICA IL MODULO DI DOMANDA

SCARICA IL BANDO ERP

SCARICA L'ELENCO DEI DOCUMENTI NECESSARI


Per informazioni e chiarimenti rivolgersi all’Ufficio Casa
T. 0733 256 380
email: