Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home InComune Concorsi avvisi e graduatorie Avvisi attivi Bando iscrizione Nidi d'infanzia

Bando iscrizione Nidi d'infanzia

RSS

Scadenza: 30/06/2017

 

 

Sono aperte le iscrizioni per la frequenza dei Nidi d’Infanzia Comunali.

Le strutture che hanno posti disponibili sono le seguenti:

Nido d’Infanzia Comunale “Topolino” Via Cassiano da Fabriano
• Nido d’Infanzia Comunale “Aquilone” Via Eustacchio
• Nido d’Infanzia Comunale “Arcobaleno”  Via Gasparri
• Nido d’Infanzia Comunale “Gian Burrasca” contrada  Vallebona c/o la Facoltà di Scienze della Formazione
ed Educazione.
• Nido d’Infanzia “Mi e Ma” Via Tibaldi (gestione affidata alla Coop. Mi e Ma)

La fruizione del servizio comporta il pagamento di una retta mensile che viene stabilita con Delibera dalla Giunta Comunale all’inizio di ogni anno di attività dell’asilo nido (la retta verrà applicata sulla base del reddito come da normativa ISEE – DPCM 159/2013).

La domanda di ammissione deve essere presentata entro il 30/06/2017 utilizzando l'apposito modulo.

I requisiti richiesti per l’ammissione sono:
- età del bambino compresa tra tre mesi e tre anni (per casi di particolare gravità può essere consentita
l’ammissione prima del compimento del terzo mese di età);
- residenza nel Comune di Macerata.
L’ordine di ammissione viene deciso in base ad apposita graduatoria formata in applicazione dei seguenti criteri:
a) In presenza di un ISEE superiore a € 30.000,00 vengono attribuiti punti zero;
b) In presenza di un ISEE sotto i € 30.000,00 vengono attribuiti 1,5 punti per ogni € 500,00 sotto la soglia dei
trentamila;
c) In presenza di entrambi i genitori lavoratori, siano essi dipendenti o autonomi, vengono attribuiti punti 30.
Tale condizione deve essere presente all’atto della data di scadenza di presentazione della domanda
oppure all’atto della eventuale ammissione del bambino;
d) Ai fini dell'attribuzione del punteggio di cui alla precedente lett. c, il nucleo familiare monogenitoriale è
equiparato al nucleo familiare con entrambi i genitori lavoratori;
e) Ai fini dell'attribuzione del punteggio di cui alla precedente lett. c, il genitore di età inferiore ai ventotto anni,
regolarmente iscritto all'università, è equiparato al genitore lavoratore. Tale requisito deve essere
posseduto alla data di scadenza della presentazione della domanda di ammissione;
e) A parità di punteggio è preferito il nucleo familiare con l’ISEE meno elevato.

 

Scarica il bando


INFORMAZIONI

Ufficio Scuola
tel. 0733/256453, 0733/256534, 0733/256384
fax 0733/256293
e-mail: