Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home InComune Concorsi avvisi e graduatorie Avvisi attivi Bando Servizio Civile Nazionale Sisma - Scad. 15 Maggio 2017

Bando Servizio Civile Nazionale Sisma - Scad. 15 Maggio 2017

RSS

Sono aperte le candidature al bando di Servizio Civile Nazionale speciale per il sisma, di cui n.84 volontari per le sedi di titolarità dell'ente Comune di Macerata(codice ente NZ0126). La domanda di ammissione va presentata entro le ore 14:00 del 15 Maggio 2017. E' possibile fare domanda per una sola sede.
Nella tabella sottostante è possibile scaricare i 4 progetti regionali e le informazioni (INFOKIT) relative a sedi disponibili, numero di volontari richiesti per sede, attività connesse alle sedi, ed eventuali requisiti aggiuntivi richiesti ai volontari delle sole sedi di titolarità dell'ente Comune di Macerata:
PROGETTOINFOKITDATA E LUOGO SELEZIONE
non3mo - ASSISTENZA scarica le informazioni 22-23 Maggio a partire dalle h.9 presso l'Ufficio Servizio Civile -Viale Trieste,24-Ex Distretto Militare-2°piano.
non3mo - PROTEZIONE CIVILE scarica le informazioni 18-19 Maggio a partire dalle h.9 presso l'Ufficio Servizio Civile- Viale Trieste, 24-Ex Distretto Militare-2°piano.
non3mo - PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE scarica le informazioni 24-25 Maggio a partire dalle h.9 presso l'Ufficio Servizio Civile-Viale Trieste,24- Ex Distretto Militare-2°piano.
non3mo - EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE scarica le informazioni 24-25 Maggio a partire dalle h.9 presso l'Ufficio Servizio Civile -Viale Trieste,24- Ex Distretto Militare-2°piano.

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

Requisiti e condizioni generali di ammissione

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla  selezione  i  giovani,  senza  distinzione  di  sesso  che,  alla  data  di  presentazione  della domanda,  abbiano  compiuto  il  18°  e  non  superato  il  28°  anno  di  età,  in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadini italiani; 
  • cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
  • cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore  per  un  delitto  contro  la  persona  o  concernente  detenzione,  uso,  porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • abbiano  già  prestato servizio civile  nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della  scadenza  prevista,  o  che lo  stiano  prestando  ai  sensi  della  legge  n.  64  del  2001, nonché  coloro che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione  di  progetti  di  servizio  civile  nazionale  per  l’attuazione  del  programma europeo  Garanzia  Giovani;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a  qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell'ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto  il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

Requisiti della domanda

Per poter partecipare alla selezione occorre innanzitutto individuare una sede all'interno di uno dei 4 progetti di SCN "non3mo" a cui si vuole partecipare, specificando nella domanda di ammissione la DENOMINAZIONE CORRETTA DELLA SEDE, IL CODICE SEDE E L'ENTE DI RIFERIMENTO. L'elenco delle SEDI di cui è titolare il Comune di Macerata è presente nei link "infokit" suddivisi per progetto riportati nella tabella sopra.

La domanda deve essere:

  • redatta in carta semplice, COMPILATA in ogni sua parte IN FORMATO ELETTRONICO, secondo il modello Allegato 2, attenendosi scrupolosamente  alle  istruzioni  riportate  in  calce  al  modello  stesso  e  avendo  cura  di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
  • firmata per esteso dal richiedente, con firma da apporre necessariamente in forma autografa su tutti gli allegati;
  • accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale, per la quale non è richiesta autenticazione;
  • corredata dalla scheda di cui all’ Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.

 

NOTA BENE: E' POSSIBILE PRESENTARE UNA SOLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER UN UNICA SEDE DI PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE, DA SCEGLIERE TRA I PROGETTI INSERITI NEL PRESENTE BANDO. LA PRESENTAZIONE DI PIU' DOMANDE COMPORTA L'ESCLUSIONE DALLA PARTECIPAZIONE A TUTTI I PROGETTI DEL BANDO. La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori del citato termine è causa di esclusione dalla selezione. E’ sanabile da parte dell’ente destinatario della domanda il mancato invio della fotocopia del documento di identità, ovvero la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto.

Presentazione della domanda

La domanda dovrà pervenire entro e non oltre le ore 14:00 del giorno 15 maggio 2017 e potrà essere inviata con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata A/R indirizzata a: "Comune di Macerata - Ufficio Protocollo e Archivio, Viale Trieste, 24 - 62100 Macerata". A tal fine non fa fede il timbro a data dell'ufficio postale accettante;
  • consegnata a mano all' Ufficio Protocollo e Archivio del Comune di Macerata, sito al piano terra dell'ex Distretto Militare in Viale Trieste, 24 - Macerata, nei seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30;
  • tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo ufficiale del Comune di Macerata: comune.macerata@legalmail.it; il mittente deve necessariamente inviare da una casella di posta certificata di sua proprietà.

NOTA BENE: ALL'ENTE COMUNE DI MACERATA, codice NZ01426, ANDRANNO INDIRIZZATE LE SOLE DOMANDE RELATIVE ALLE SEDI DI TITOLARITA' DEL COMUNE DI MACERATA, ELENCATE NEI FILE SCARICABILI AD INIZIO PAGINA. NON SARANNO ACCETTATE DOMANDE PERVENUTE OLTRE LA SCADENZA DEL BANDO.

Modalità di selezione

La selezione dei candidati avverrà in tre fasi:

1. verifica dei requisiti e delle condizioni di ammissione; verifica della correttezza formale delle domande pervenute; pubblicazione degli elenchi delle domande escluse ed ammesse;

2. valutazione dei titoli e delle esperienze inserite nell' Allegato 3 della domanda; 

3. colloquio di selezione, che verterà sui punti elencati nell'Allegato 4 del bando. I candidati che abbiano ottenuto in fase di colloquio un punteggio inferiore a 36/60, come indicato nella scheda di valutazione sono dichiarati non idonei a svolgere il servizio civile nel progetto per il quale hanno sostenuto le selezioni; in tal caso l'ente non dovrà indicare il punteggio relativo alla valutazione dei titoli.

 Modalità di valutazione dei candidati

Il punteggio massimo che un candidato può ottenere è pari a 110 punti, così ripartiti:

• titoli di studio, professionali, esperienze aggiuntive non valutate in precedenza e altre conoscenze: max 20 punti. Di seguito i criteri di valutazione dei titoli attinenti per ciascun progetto:


• precedenti esperienze: max 30 punti, così ripartiti:

  1. precedenti esperienze maturate presso l'ente che realizza il progetto e nello stesso settore: max 12 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a 1,00 = 12 ). E' possibile sommare la durata di più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile;
  2. precedenti esperienze maturate nello stesso settore del progetto presso enti diversi da quello che realizza il progetto: max 9 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a 0,75 = 9). E' possibile sommare la durata dì più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile; 
  3. precedenti esperienze maturate presso l'ente che realizza il progetto in un settore diverso da quello del progetto: max 6 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a 0,50 = 6 ). E' possibile sommare la durata di più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile;
  4. precedenti esperienze maturate presso enti diversi da quello che realizza il progetto in settori analoghi a quello del progetto: max 3 punti (periodo massimo valutabile pari a 12 mesi X il coefficiente pari a 0,25 = 3 ). E' possibile sommare la durata di più esperienze fino al raggiungimento del periodo massimo valutabile.

 

• scheda di valutazione: max 60 punti. I candidati che abbiano ottenuto in fase di colloquio un punteggio inferiore a 36/60, come indicato nella scheda di valutazione sono dichiarati non idonei a svolgere il servizio civile nel progetto per il quale hanno sostenuto le selezioni


PER INFORMAZIONI 

INFORMAGIOVANI - Comune di Macerata, piazza V.Veneto, 2 - c/o Biblioteca Mozzi Borgetti
ORARI APERTURA:
Lunedì, Martedì e Giovedì: 14,30-18,30 
Mercoledì: 10,00-18,30 
Venerdì: 09,00-13,00
e-mail: informagiovani@comune.macerata.it / tel. 0733 256 438