Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home InComune Concorsi avvisi e graduatorie Avvisi attivi Legge 30/2017 Interventi a favore della famiglia

Interventi a favore della famiglia

RSS

Domande dal 2 al 30 ottobre.

La Regione Marche assegna agli Ambiti Territoriali Sociali fondi da destinare ad interventi in favore delle famiglie in condizione di grave disagio economico, previsti dalla Legge Regionale n. 30 del10.08.1998.

Possono presentare domanda di contributo per il superamento di situazioni di disagio sociale ed economico i residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 15 – Macerata (di seguito ATS 15) in possesso dei seguenti criteri di accesso:

-    donne sole, in stato di gravidanza o con figli, con un valore ISEE non superiore a € 10.000,00;
-    famiglie con numero di figli pari o superiore a tre, con un valore ISEE non superiore a € 13.000,00;
-    famiglie in situazione di disagio economico e sociale, con un valore ISEE non superiore a € 5.500,00. 

L’intervento di cui al presente bando è incompatibile con i seguenti benefici:

-    assegno di maternità dei Comuni (articolo 74 – D.Lgs n. 151/2001 e articolo 49 comma 8, della legge n. 488 del 1999) erogato dall’INPS;

-    assegno per il nucleo familiare con tre figli minori (articolo 65, legge23 dicembre 1998, n. 448 come modificato dalla legge17 maggio 1999, n. 144) erogato dall’INPS.

 

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

La domanda di contributo economico, a pena di esclusione, deve essere corredata della seguente documentazione:

- Dichiarazione Sostitutiva Unica, redatta a norma del D.P.C.M. 159/2013, attestante la richiesta dell’ISEE;
- copia di un valido documento di identità del richiedente in corso di validità;
- copia del permesso o carta di soggiorno in corso di validità se stranieri.

I DOCUMENTI DOVRANNO ESSERE PRESENTATI IN FOTOCOPIA

 

GRADUATORIA

Per l’erogazione del contributo economico, di importo minimo di € 250,00, ogni Comune dell’ATS 15 formulerà una graduatoria in base al valore ISEE (dal più basso al più alto), seguendo l’ordine di priorità di seguito indicato:

1)       donne sole, in stato di gravidanza o con figli, con un valore ISEE non superiore a € 10.000,00;

2)       famiglie con numero di figli pari o superiore a tre, con un valore ISEE non superiore a € 13.000,00;

3)       famiglie in situazione di disagio economico e sociale, con un valore ISEE non superiore a € 5.500,00.

In caso di parità di ISEE avrà precedenza la domanda pervenuta prima.

E’ ammessa la presentazione di una sola domanda per nucleo familiare.

Ciascun Comune dell’ATS 15 provvederà, con proprio atto all’approvazione della graduatoria relativa ai richiedenti residenti nel proprio territorio, e all’erogazione dei contributi fino ad esaurimento del fondo a disposizione del singolo Ente.

 

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande potranno essere presentate, secondo il modulo prestampato, DAL 2 AL 30 OTTOBRE 2017, all’Ufficio di Promozione Sociale (UPS) o ai Servizi Sociali del Comune di residenza (fa fede il timbro di accettazione).

Per informazioni rivolgersi al Servizio Sociale o all’Ufficio di Promozione Sociale del proprio Comune di residenza.

Bando

Modulo di domanda