Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Informati per partecipare Fondi e progetti europei Archivio Progetti "S.P.E.E.D.: sviluppo periferie ed emancipazione donna"

"S.P.E.E.D.: sviluppo periferie ed emancipazione donna"

Attuazione di interventi specifici per migliorare la condizione femminile, dell'infanzia e degli anziani

 

Partners

Parners Locali

Partner 1: CARITAS ALBANIA - NGO NO PROFIT -rr. Don Bosco - Tirana
Partner 2: COMUNE DI KAMEZ -  BASHKIA KAMEZ
Partner 3: CHIESA CATTOLICA DI KAMEZ - KISHA KATOLIKE
Partner 4: ASSOCIAZIONE HORIZONT - Tirana 

Parners Marchigiani/Nazionali/Internazionali

Partner 1: COMUNE DI MACERATA
Partner 2: ASSOCIAZIONE ONLUS AUTO-MUTUO-AIUTO (AMA) - MACERATA

Fonte di finanziamento

Fondo per la cooperazione della Regione Marche

Provvedimento di approvazione

Delibera di Giunta n. 114 del 28 marzo 2008

Obiettivo

Obiettivo Generale

Sostenere la promozione della condizione della donna e dei minori, in riferimento al territorio stesso di Bathore, ponendo però maggiore attenzione al territorio di Istitut, dove sono minori le esperienze di attività organizzate a vantaggio del target di riferimento. Entrambi i quartieri appartengono alla municipalità del Comune di Kamez e si trovano nella periferia della capitale albanese, Tirana. Le zone in questione sono caratterizzate dall'abusivismo edilizio e della mancanza di strutture e infrastrutture adeguate alla densità della popolazione (luce, acqua, strade, fognature, ecc...)

Obiettivi Specifici

  • La promozione della donna e dei minori sia nel territorio indicato attraverso attività finalizzate a creare momenti di incontro e di confronto oltre che di sperimentazione di dinamiche relazionali adeguate. Le attività riguarderanno principalmente, per le donne, la possibilità di maturare una professionalità che consenta di eseguire dei piccoli lavori anche in casa, quindi corsi di ricamo, taglio e cucito ecorsi di cucina. Per i minori sono previste invece attività legate al sostegno scolastico, a corsi di informatica e linue straniere, avviamento allo sport ed altre attività di tipo socio-ricreativo (cineforum, gite organizzate, ecc...).
  • Una conoscenza della realtà socio-anagrafica, attraverso una mappatura dettagliata in particolare di Istitute dove ci sono dati solo approssimativi attraverso attività di visita alle famiglie e alle strutture presenti in collaborazione con esperti locali e marchigiani.

Attività previste

  • Coordinamento e gestione delle attività
  • Attività di promozione donne
  • Aggregazione e formazione giovani
  • Mappatura del territorio di Istitute

Beneficiari

Beneficiari Diretti

  •  donne, in particolare disoccupate e giovani
  •  bambini, in particolare quelli con in atto procedure di dispersione scolastica
  •  giovani in formazione e non
  •  associazione HORIZONT

Beneficiari Indiretti

Le iniziative proposte sono aperte all'accesso da parte di tutta la popolazione dei quartieri di Istitute e Batore, che può essere quantificata approssimativamente intorno alle 100.000 unità.

Periodo di realizzazione

2009-2010


Informazioni

Ufficio Servizi Sociali  - Viale Trieste 24
tel. 0733 256243
e-mail servizisociali@comune.macerata.it 

Ufficio Politiche Europee - Viale Trieste 24
te. 0733 256452
e-mail ufficioeuropa@comune.macerata.it



Navigation Extended