Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

"Tempo per me"

Progetto per la Conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare

 

Partners

Partner 1: COMUNE DI APPIGNANO
Partner 2: COMUNE DI MONTECASSIANO
Partner 3: COMUNE DI PETRIOLO
Partner 4: COMUNE DI POLLENZA
Partner 5: COMUNE DI TREIA
Partner 6: COOPERAZIONE SOCIALE MERIDIANA

Asse/Misura

POR FSE Marche 2000/2006 "Asse E"

Provvedimento di approvazione

Determinazione Dirigenziale n.204/VI/2008

Obiettivo

Aumentare e potenziare i servizi che possano consentire alle donne di conciliare gli orari di vita professionale e familiare. 
Offrire risposte concrete al bisogno di servizi e strutture utili ad una migliore gestione del tempo aumentando l'offerta di risorse locali a servizio delle pari opportunità. 

Azioni previste

Azione 1: 
I voucher di conciliazione per l'assistenza verranno riservati con priorità a 
-          donne che debbono accudire parenti fino al secondo grado o affini di età superiore a 75 anni non autosufficienti
-          familiari con disabilità grave e certificata
-          figli o minori fino a 12 anni di età anche affidati;

residenti nel territorio dei Comuni aderenti al progetto 

Azione 2:
Gli interventi saranno così articolati: 

Comune di Appignano 
-         
potenziamento dell'asilo nido (ampliamento dell'orario di apertura)
-          potenziamento centri diurno estivo
-          potenziamento dell'attività della ludoteca
-          potenziamento del servizio Assistenza Domiciliare

Comune di Montecassiano:
-        
  potenziamento centri estivi (ampliamento orario di apertura)
-          potenziamento dell'attività della ludoteca 
-          potenziamento del Servizio Assistenza Domiciliare

Comune di Petriolo
-         
potenziamento centro diurno estivo
-          centro diurno estivo stabile 

Comune di Pollenza
-         
potenziamento centro diurno estivo al mare
-          potenziamento centro estivo stabile
-          potenziamento servizio di assistenza domiciliare

Comune di Treia
-         
potenziamento Centro servizi per la famiglia
-          centro per l'infanzia 
-          centro diurno estivo al mare
-          centro diurno estivo stabile

Azione 3:
Sperimentazione della possibilità di introdurre misure di  flessibilità del lavoro attraverso la creazione di postazioni di lavoro remote (lavoro a distanza).

Beneficiari

Donne residenti nei comuni sopra citati, lavoratrici dipendenti o autonome, anche con contratto di lavoro "atipico" e/o a tempo indeterminato, inoccupate/disoccupate che abbiano in corso attività di formazione o una Borsa Lavoro o una Borsa di studio o disoccupate ai sensi dell'art.2 del D.Lgs. 181/00 
- Famiglie con figli minori o disabili o anziani non autosufficienti.

Periodo di realizzazione

Maggio/Novembre 2008


Informazioni

Ufficio Servizi Sociali -Viale Trieste 24
tel. 0733 256243
e-mail servizisociali@comune.macerata.it

Ufficio Politiche Europee - Viale Trieste 24
te. 0733 256452
e-mail ufficio.europa@comune.macerata.it


Navigation Extended