Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Come funziona

Possono partecipare ai bandi di selezione i giovani con i seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e 29 anni non compiuti (28 anni e 364 giorni)
  • cittadini europei o cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti  
     

Coloro che avranno presentato domanda e saranno in possesso dei requisiti richiesti, potranno accedere ad un colloquio di selezione. Il punteggio conseguito nel colloquio, unitamente a quello oggettivo formato sulla base dei titoli conseguiti e delle esperienze possedute, costituiranno il punteggio complessivo, in base al quale verrà stilata la graduatoria provvisoria per l'avvio al servizio che verrà sottoposta alla convalida dell'Ufficio Nazionale di Servizio Civile.

Per i volontari idonei selezionati l'attività inizia con un periodo di formazione generale, uguale per tutti i volontari, su temi riguardanti la cittadinanza attiva, il protagonismo giovanile, la difesa della Patria, l'obiezione di coscienza e naturalmente il servizio cvile. In seguito, la formazione sarà specifica e verrà declinata a seconda dei diversi progetti e delle diverse sedi di attuazione. 

Ogni volontario sarà affiancato da un OLP - operatore locale di progetto - che lo introdurrà e lo seguirà giornalmente nelle diverse attività da porre in essere nelle sedi e potrà contare sull'appoggio dell'Ufficio Servizio Civile a cui fare riferimento per ogni criticità.  

L’impiego dei volontari ha durata di dodici mesi e richiede un impegno di 30 ore settimanali.

E' riconosciuto un trattamento economico di € 433,80 mensili.