Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Servizi Impresa Occupazione suolo pubblico per cantieri

Occupazione suolo pubblico per cantieri

Occupazione di suolo pubblico stradale con cantieri, ponteggi, autogrù, traslochi,depositi,ecc.

 

Tutte le occupazioni di suolo pubblico (o gravato da servitù di pubblico passaggio) per effettuare lavori o depositi sulle strade comunali sono soggette a specifica autorizzazione/concessione del Comune (art. 21 del Codice della Strada e art. 1 del Regolamento comunale per le occupazioni di spazi ed aree pubbliche e per l'applicazione della relativa tassa).

 

Come

L'interessato deve presentare domanda in bollo (€ 16,00), con congruo anticipo rispetto alla data di inizio dell'occupazione (almeno 7 gg), al Comando di Polizia Municipale, precisando i dati anagrafici, il codice fiscale, i dati dell'impresa operante, la tipologia e la durata dei lavori da svolgere, la superficie totale da occupare in mq (utilizzare l'apposita modulistica); dovranno inoltre essere richiesti, qualora necessari per l'esecuzione dell'occupazione, i provvedimenti da adottare per la regolamentazione temporanea della circolazione stradale (divieti di sosta, sensi unici alternati, ecc).

E' necessario allegare alla domanda uno schema planimetrico della zona con i dati della larghezza della strada, del marciapiede, l'ubicazione dei numeri civici e l'area che si intende occupare, specificandone le dimensioni.

 

Dove

La domanda può essere inviata o presentata direttamente al Comando Polizia Municipale - Unità Operativa Viabilità, Viale Trieste, 24 - 62100 Macerata

Tel. 0733 256346 (centralino)

Fax 0733 256340

e-mail: pmoccupazioni@comune.macerata.it

Tel. 0733256404 - Cap. Fiorani Fiorenzo (ufficiale responsabile del procedimento)

Tel. 0733256371 - Ag. Sc. Canuto Bruno (istruttore responsabile del procedimento)

 

Quando

Tutti i giorni feriali dalle ore 09:00 alle 13:00 presso l'ufficio amministrativo del Comando di Polizia Municipale.

N.B. l'ufficio occupazioni di suolo pubblico è di norma aperto al pubblico nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 09:00 alle 13:00 (chiedere conferma telefonica a causa delle turnazioni del personale).

 

Utile da ricordare

  1. il rilascio della concessione comporta di norma l'applicazione di una marca da bollo (€ 16,00) e il contestuale pagamento della relativa tassa di occupazione suolo pubblico calcolata a cura del Servizio Entrate;
  1. la concessione dovrà essere tenuta nel luogo dell'occupazione ed esibita ad ogni richiesta di funzionari, ufficiali o agenti individuati ai sensi dell'art. 12 del CdS (art. 27 c. 10 CdS);
  2. per far fronte a situazioni d'emergenza, l'occupazione può essere effettuata dall'interessato prima di aver conseguito il formale provvedimento di autorizzazione e/o di concessione che verrà rilasciato a sanatoria. In tal caso l'interessato ha l'obbligo di dare immediata comunicazione via fax o telegramma al Comando di Polizia Municipale (art. 6 Regolamento OSP);

 

 

 

 

Scarica il modello di domanda per l'occupazione di suolo pubblico (71 KB)

Navigation Extended