Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Servizi Tasse e Tributi Definizione agevolata ingiunzioni di pagamento

Definizione agevolata ingiunzioni di pagamento

Rottamazione atti di ingiunzione di pagamento. Definizione agevolata delle entrate non riscosse.

 

Il Comune di Macerata ha approvato, con delibera di Consiglio comunale n. 7 del 24/01/2017, il “Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito di notifica di ingiunzioni di pagamento”.

Si tratta di un provvedimento che prevede, per tutti i contribuenti nei confronti dei quali entro il 31/12/2016 sono stati emessi atti di ingiunzione non ancora pagati, pagati parzialmente o già oggetto di rateizzazione, la possibilità di procedere ad un ricalcolo del debito ESCLUDENDO le sanzioni ancora dovute.

Per gli atti di ingiunzioni aventi ad oggetto "Sanzioni del codice della Strada", l’esclusione riguarda solo gli INTERESSI.

Si potrà pagare in un’unica soluzione entro il 31/07/2017, oppure si potrà richiedere una rateizzazione, pagando obbligatoriamente, all’atto di presentazione dell’istanza di definizione agevolata, il 20% del dovuto a titolo di acconto (IBAN  IT 77 W 07601 13400 000007867720).

Le istanze di adesione dovranno pervenire al Comune entro il 2 maggio 2017 e la rateizzazione eventualmente concessa potrà essere articolata in massimo 5 rate aventi le seguenti scadenze:

31/07/2017- 30/09/2017–30/11/2017–30/04/2018–30/09/2018

 

Informazioni utili

Ufficio Entrate del Comune di Macerata
Piaggia della Torre n. 8,
tel. 0733 256448
mail:
tributi@comune.macerata.it
Orario: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12,30.

 

Regolamento e Modulistica


Regolamento per la definizione agevolata
Istanza di definizione agevolata

 

Navigation Extended