Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Territorio e Ambiente Mobilità urbana PUMS - Piano Mobilità Sostenibile

PUMS - Piano Mobilità Sostenibile

On line il piano adottato dalla Giunta con delibera n.391 del 6 novembre 2019. Osservazioni entro il 21 dicembre 2019.
logo PUMS Macerata
 

 

ADOZIONE  - PUBBLICAZIONE - OSSERVAZIONI


ADOZIONE E PUBBLICAZIONE

Con deliberazione n.391 del 06/11/2019 la Giunta comunale ha approvato il Piano della Mobilità Urbana Sostenibile (PUMS).

L'elaborato è pubblicato e reso disponibile alla consultazione all’Albo Pretorio del Comune di Macerata, per la durata di 30 giorni naturali e consecutivi ai sensi del D.M.04/08/2017, a far data dal 21/11/2019, nonché sul sito internet dell’ente ove la predetta documentazione è consultabile.

 

OSSERVAZIONI

Chiunque può presentare proprie osservazioni a riguardo utilizzando il fac-simile scaricabile in questa pagina, da inoltrare al Comune di Macerata:

• in formato digitale, all'indirizzo PEC comune.macerata@legalmail.it entro le ore 14.00 del giorno 21 dicembre 2019;

• in formato cartaceo da inoltrare tramite raccomandata A.R. indirizzata al Comune di Macerata, Viale Trieste n.24 - 62100 Macerata, ovvero consegnare presso l’Ufficio Protocollo del Comune, sempre Viale Trieste n.24, entro le ore 12.30 del giorno 21 dicembre 2019.

Il predetto termine è perentorio e eventuali osservazioni oltre questa data non saranno prese in considerazione. Non saranno parimenti prese in considerazione osservazioni inviate con modalità diverse da quelle suindicate.

Modello presentazione osservazioni al PUMS


CONSULTA IL PUMS

Piano Urbano Mobilità Sostenibile - Relazione generale


 



Il PUMS (Piano Urbano Mobilità Sostenibile) è uno strumento per le politiche di mobilità urbana, orientato al breve-medio periodo e al medio-lungo periodo, che coniuga azioni strategiche e di nuova visione della città.

Il PUMS è elaborato dalla società SINTAGMA insieme al Comune con un approccio partecipativo, nell'ambito delle linee guida nazionali, quale documento strategico volto ad integrare le politiche per la mobilità e gli interventi sulle infrastrutture, orientando la mobilità in chiave sostenibile, perseguendo nel contempo obiettivi legati alla tutela del patrimonio storico, culturale, ambientale e al miglioramento della qualità di vita.

L'attenzione alla sostenibilità ambientale, in particolare alle emissioni di gas serra,  muove dal Piano di azione per l'energia sostenibile (PAES) approvato alla unanimità in Consiglio comunale con l'obiettivo di riduzione per il 2030 del 50% di gas serra, la cui principale fonte di emissioni nel nostro comune è proprio la mobilità.

OBIETTIVI DEL PUMS

Il Pums si propone di soddisfare le esigenze delle mobilità nel territorio del Comune di Macerata, anche in previsione delle sue modifiche urbanistiche,  sostenendo l’impiego di modalità più sostenibili e riducendo l’uso del mezzo automobilistico privato.

 

UN PUMS PARTECIPATO


Per dotare la città del PUMS si è scelto un processo partecipato. Il percorso prevede nelle sue varie fasi di realizzazione la conoscenza dei comportamenti e delle scelte attuali dei cittadini e l'ascolto delle loro considerazioni relativamente alle diverse opzioni disponibili.

PARTECIPAZIONE VIA WEB
Il primo step di partecipazione attiva dei cittadini è stata la possibilità di compilare un questionario on line per aiutarci a conoscere abitudini di mobilità dei maceratesi e le loro aspettative rispetto a possibili cambiament.
Con un'indagine on-line i cittadini sono stati invitati a indicare le azioni prioritarie della mobilità sostenibile al fine di rimuovere le criticità percepite e riscontrabili. Un approccio trasparente finalizzato alla stesura di una graduatoria di priorità. 

PARTECIPAZIONE ATTIVA
In questa fase si è concretizzata la costruzione del piano e la visione della città individuando gli assi di intervento e le misure da adottare per migliorare la mobilità urbana (sosta TPL circolazione, mobilità dolce e zone 30). Sono stati coinvolti in questa fase tecnici comunali e portatori di interesse con tavoli di lavoro tematici sulle proposte del piano

PARTECIPAZIONE MOTIVATA
Il piano, adottato dalla Giunta comunale con delibera n.391 del 6 novembre 2019 è in libera visione dei cittadini che possono presentare eventuali osservazioni entro 30 giorni dalla pubblicazione del piano.Le osservazioni possono essere accolte o giudicate non pertinenti, non accolte, parzialmente accolte

ADOZIONE DEFINITIVA DEL PUMS
Conclusa questa fase il PUMS sarà sottoposto all'approvazione del Consiglio comunale, insieme alle osservazioni presentate dai cittadini e le controdeduzioni.

 

 Approfondimenti

 

Navigation Extended