Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2014 Al San Paolo “Concerto di Natale” con l’orchestra “Il Sistema”

Al San Paolo “Concerto di Natale” con l’orchestra “Il Sistema”

"Il concerto de El Sistema, l'Orchestra dei bambini e delle bambine della Scuola civica di Macerata Stefano Scodanibbio è un progetto di grande valore – interviene l’assessore alla Cultura, Stefania Monteverde - quello di fare della musica uno strumento di crescita sociale e culturale a cui tutti possono e debbono accedere, anche le famiglie a più basso reddito grazie alla gratuità che è garantita".
20 dicembre 2014

 Domani all’auditorium San Paolo si ripeterà la tradizionale magia dei suoni e dei colori  del Concerto di Natale della Scuola civica Stefano Scodanibbio in programma alle ore 16.30 e che vedrà tra i protagonisti anche l’orchestra de Il Sistema Macerata.

"Il concerto de El Sistema, l'Orchestra dei bambini e delle bambine della Scuola civica di Macerata Stefano Scodanibbio è un progetto di grande valore – interviene l’assessore alla Cultura, Stefania Monteverde - quello di fare della musica uno strumento di crescita sociale e culturale a cui tutti possono e debbono accedere, anche le famiglie a più basso reddito grazie alla gratuità che è garantita. Il progetto El Sistema è stato ideato dal maestro Abreu in Venezuela e in Italia è sostenuto dal maestro Abbado e tanti altri prestigiosi direttori. Oggi a Macerata abbiamo un'orchestra di 50 bambini e rappresenta una realtà straordinaria di integrazione sociale e culturale”. 

  Come noto il modello didattico de El sistema, consiste in un sistema di educazione musicale pubblica, diffusa e capillare basata sulla musica vissuta sin da subito in orchestra, come esperienza di aggregazione, integrazione sociale e di crescita individuale, che ha ottenuto il riconoscimento mondiale per lo sviluppo dell’azione sociale attraverso la musica.

  Il nucleo di Macerata ha al suo attivo 5 corsi. Particolarmente originale è l'Orchestra di carta rivolto a bambini dai 3 ai 5 anni dove ognuno impara a costruire il proprio strumento ad arco, a conoscerne ogni parte e ad averne cura. Un percorso che introduce al canto, alla corretta postura, al movimento, alla coordinazione, al ritmo, alla memorizzazione,  alla disciplina, alla gestualità di comunicazione nel gruppo e soprattutto ad una  performance di musica d’insieme a tutti gli effetti.

  Un altro gruppo è alla sua fase iniziale per cui i bambini sono ancora all'approccio  propedeutico di educazione al ritmo, al canto ed alla gestualità degli strumenti ad arco.

  Gli altri due gruppi ai loro primi passi, hanno preso con gioia lo strumento ed è iniziato il cammino di educazione musicale attraverso i vari strumenti ad arco: violini, viole, violoncelli e contrabbassi. Gli studenti hanno iniziato da subito a suonare in orchestra partendo da semplici melodie, per poi proseguire un percorso che sta crescendo in difficoltà sia nel ritmo che nell'insieme. I ragazzi sono seguiti da un team di sei insegnanti preparati per il progetto specifico,  e, oltre a sostenersi l'un l'altro,  sono aiutati nella concentrazione, coordinamento motorio e ritmico e vengono educati al gusto del bello. 

  Domani verranno presentati brani con i vari gruppi, dall'orchestra di carta alla formazione orchestrale completa. 

  Il Concerto di Natale, a ingresso gratuito, rientra nell’ambito delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale raccolte ne programma Regalati la Città! Macerata ti sorprende.   Info:  http://www.elsistema-macerata.it/ .

TAG: