Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2014 Nuovi provvedimenti per la circolazione stradale

Nuovi provvedimenti per la circolazione stradale

Contenuti in un'ordinanza del Comando della Polizia municipale entreranno in vigore nei prossimi giorni
17 dicembre 2014

Il Comando della Polizia municipale ha emesso un’ordinanza che contiene nuovi provvedimenti per la circolazione stradale  in alcune vie e piazze della città. Vediamoli:

- viale Trieste: estensione degli stalli di sosta a pagamento, con la stessa efficacia e modalità  di controllo già previste in zona, nel tratto che precede l’area riservata allo stazionamento della postazione dei cassonetti dei rifiuti recentemente ridotta, con contestuale spostamento del divieto di sosta 0-24;

- via Costanzi (strada comunale Fonte Moscardina): divieto di sosta 0-24 con rimozione su ambo i lati, dove segnalato, nel tratto a doppio senso di marcia che conduce fuori dal centro abitato dall’intersezione con la traversa omonima in prossimità dell’Universita;

- via Weiden: divieto di sosta 0-24 nell’ultimo tratto sulla destra a scendere verso via Pesaro dopo l’area di sosta a pagamento;

- Borgo Peranzoni: conferma della regolamentazione che prevede la circolazione rotatoria all’intersezione con via del Fiume, disposta in via sperimentale; rimozione degli elementi di arredo e delle modifiche sperimentali relative al disassamento della carreggiata (chicane) e ripristino della delimitazione degli stalli di sosta; spostamento dell’area di sosta riservata ai veicoli al servizio di persone invalide che espongono lo speciale contrassegno, in prossimità del civico n°  136; istituzione di un’area di sosta riservata al carico e scarico merci dalle ore 7 alle 13 e dalle 15,30 alle 20 dei giorni feriali, in prossimità del civico n° 83; istituzione di un’area di sosta riservata al carico e scarico merci dalle ore 7 alle 13 e dalle 15 alle18 in prossimità del civico n° 180 di Borgo Peranzoni;

- via Padre Matteo Ricci (tratto che fiancheggia il parcheggio della Banca delle Marche) e vicolo Ranaldi: divieto di transito eccetto veicoli espressamente autorizzati con “pass” per operazioni di carico e scarico funzionali all’attività degli uffici del Giudice di Pace. (lb)

 

TAG: