Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 Angolo dei bambini e Signora della biblioteca alla Mozzi Borgetti

Angolo dei bambini e Signora della biblioteca alla Mozzi Borgetti

Festa per l'apertura del nuovo spazio di lettura
11 dicembre 2015

Festa, ieri giovedì 10 dicembre, alla biblioteca Mozzi Borgetti con bambini, genitori, educatori, volontari del servizio civile e amanti della lettura che si sono ritrovati insieme alla vice sindaco e assessore alla cultura Stefania Monteverde, alla direttrice Alessandra Sfrappini ed agli operatori della biblioteca per l’apertura di un nuovo spazio per bambini.

“In biblioteca c’è uno spazio in più per i bambini che, con mamma, papà e nonni, possono leggere e trascorrere un pomeriggio insieme. Uno spazio di lettura gratuito, per tutti, aperto ogni giorno è un segno di civiltà e un altro passo avanti di quella città dei bambini che stiamo costruendo” ha detto la vice sindaco Monteverde.

In attesa di veder completato il progetto dei nuovi spazi della palazzina ex Terme per realizzare una biblioteca per le diverse fasce di età, infatti,  “si è voluto organizzare al meglio il patrimonio librario per i piccolissimi e per la prima infanzia- spiega Alessandra Sfrappini -  fasce alla quali è da tempo dedicato Il tappeto di libri, l’attività dei volontari del progetto Nati per leggere nell’ambito del protocollo territoriale attivato dal Comune di Macerata in collaborazione con Associazione culturale pediatri, Associazione italiana biblioteche e numerosi soggetti istituzionali del territorio”.

E così su un comodo tappeto rosso o all’angolo delle storie con caminetto e seggioline colorate i bambini insieme a mamme, papà e nonni, potranno iniziare il loro fantastico viaggio attraverso le storie dei tanti libri messi a disposizione. Sotto lo sguardo della Signora della biblioteca, una creatura d’invenzione che ieri è stata scelta tra le undici soluzioni proposte dai bambini che, sotto la guida de Les Friches, hanno partecipato al laboratorio IO design, del 28 novembre in biblioteca. "Un volto nuovo per la storica Mozzi Borgetti che accoglierà gli ospiti dell’angolo dei bambini", hanno spiegato Samantha Ubaldi, Daniela Brascugli e Roberta Trovato de Les Friches.

Nel  pomeriggio di festa anche uno spazio in musica, con il violino di Elena Marchetti della Scuola civica di musica Stefano Scodanibbio - Scuola Liviabella.(ap)

 

 

TAG: