Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 E’ ufficiale. Domenica la Maceratese gioca all’Helvia Recina

E’ ufficiale. Domenica la Maceratese gioca all’Helvia Recina

Esulta il sindaco Carancini: "Ce l'abbiamo fatta. Mantenuta la parola data. Dopo oltre 40 anni ritorniamo in Lega Pro"
09 settembre 2015

E’ ufficiale. La Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC) ha comunicato alla Maceratese Calcio, che la prossima partita del Campionato di Lega Pro, Maceratese- Savona, sarà disputata all’Helvia Recina di Macerata.

La notizia è stata accolta con grande entusiasmo dal sindaco Carancini, impegnato a Roma, che ha immediatamente postato sul suo profilo FB “Ce l'abbiamo fatta !!!!!! Domenica ore 15 Maceratese Savona dopo oltre 40 anni ritorniamo in Lega Pro. Si gioca nella nostra casa all'Helvia Recina. Grande soddisfazione e orgoglio di avercela fatta. Mantenuta la parola data. Ci sarà il tempo dei tanti grazie ma qui il primo è per Tristano.”  

Tristano” è Tristano Luchetti, dirigente dei servizi tecnici comunali che in questi due mesi, insieme allo staff dell'ufficio, ha seguito i lavori in questa corsa contro il tempo per vedere lo stadio Helvia Recina omologato per le partite di calcio professionistico.

Oggi pomeriggio si riunirà anche il Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS), appena costituito e formato da rappresentanti della Questura, dei Vigili del Fuoco, dell’Asl, dei Vigili urbani e del Comune, il quale valuterà tutti gli aspetti relativi alla sicurezza: piano del traffico, piani d’afflusso e deflusso degli spettatori, piani sanitari e pronto soccorso. Stasera in notturna, saranno anche eseguite delle esercitazioni e simulazioni per la verifica dei relativi piani di afflusso deflusso spettatori, di pronto soccorso e quanto altro attiene la sicurezza prima, dopo e durante gli incontri di calcio. L’ultimo atto prima della partita di domenica prossima, la prima in casa della Maceratese Calcio nel Campionato Lega Pro. (ap)

TAG: