Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 Incendio al Cosmari, situazione sotto controllo. Avviso alla popolazione

Incendio al Cosmari, situazione sotto controllo. Avviso alla popolazione

In attesa dell’esito delle prime analisi si consiglia, a scopo precauzionale, alla popolazione dei comuni di Corridonia, Pollenza, Tolentino, Urbisaglia e Colmurano e delle frazioni di Sforzacosta e Piediripa, di lavare accuratamente sotto acqua corrente, prima del loro consumo, ortaggi e frutta prodotti nei territori interessati.
09 luglio 2015

AGGIORNAMENTO ORE 10 - A seguito dell'incendio sviluppatosi nel corso della notte presso la struttura COSMARI s.r.l. in loc. Piane di Chienti di Tolentino, si è immediatamente riunito il Comitato Provinciale di Protezione Civile presieduto dal Presidente Pettinari, presso la Sala Operativa Integrata, con la partecipazione del Prefetto Preziotti, dell'ass. Regionale alla Protezione Civile Sciapichetti dei Sindaci dei comuni interessati dall'evento e dei rappresentanti del COSMARI s.r.l.

Di concerto e con il supporto degli esperti che compongono il comitato stesso è stata analizzata la situazione dal punto di vista delle operazioni di spegnimento e degli aspetti igienico sanitari per la salute delle persone e degli animali e per la tutela dell'ambiente nei comuni interessati: Tolentino, Macerata (frazioni Sforzacosta e Piediripa), Corridonia, Pollenza, Urbisaglia e Colmurano.

 Allo stato attuale i vigili del fuoco stanno ultimando le operazioni di spegnimento e di conseguenza le emissioni di fumo sono in sostanziale esaurimento.

 Permane tuttavia l'opporttunità di procedere ad un attento ed abbondante lavaggio con acqua corrente di ortaggi e frutta prodotti nei territori interessati ed al confinamento degli animali da cortile.

 I monitoraggi sia per l'aria che per il suolo, nonché per gli alimenti, da parte dell'ARPAM e dell'ASUR, coadiuvati dal Corpo Forestale dello Stato, sono già iniziati ed i prelievi dei campioni verranno completati nella giornata di oggi.

 I risultati delle analisi saranno resi noti non appena disponibili e sino ad allora si invita la popolazione ad adottare le precauzioni sopra indicate.

 Seguiranno comunicati di aggiornamento in relazione all'evoluzione dell'evento e dei monitoraggi.

 

 

Il Presidente

COMITATO PROVINCIALE DI PROTEZIONE CIVILE

(dott. Antonio Pettinari)

 

Il Comune di Macerata si impegna a informare in maniera trasparente e continuativa la cittadinanza, insieme alle altre autorità competenti, ogni cambiamento significativo della situazione.

 

COMUNICATO ORE  8 - Nelle prime ore di questa mattina nella struttura del COSMARI, in località Piane di Tolentino, per cause ancora in corso di accertamento, si è sviluppato un incendio nell’impianto di selezione e stoccaggio dei rifiuti urbani da raccolta differenziata.

L’incendio è attualmente sotto controllo e non esiste pericolo per la popolazione.

L’ARPAM e l’ASUR, accorse immediatamente sul luogo dell’incendio insieme alle autorità interessate, sono già attive per effettuare i campionamenti dell’aria e del suolo e dei raccolti dei terreni della zona mentre è stato costituito un tavolo di lavoro presso la Protezione civile che sta monitorando continuamente la situazione.

In attesa dell’esito delle prime analisi si consiglia, a scopo precauzionale, alla popolazione dei comuni di Corridonia, Pollenza, Tolentino, Urbisaglia e Colmurano e delle frazioni di Sforzacosta e Piediripa, di lavare accuratamente sotto acqua corrente, prima del loro consumo, ortaggi e frutta prodotti nei territori interessati.

Ogni cambiamento significativo della situazione verrà prontamente comunicato alla popolazione con successivi comunicati stampa diffusi sui siti dei Comuni.

 

 

TAG: