Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 Cultura ambientale, il sostegno del Comune a tre iniziative nazionali

Cultura ambientale, il sostegno del Comune a tre iniziative nazionali

L'assessore Iesari: "Un impegno che consideriamo importante"
14 settembre 2015

"Abbiamo dato il riconoscimento e il sostegno del Comune di Macerata a tre iniziative  - afferma l’assessore all’Ambiente, Mario Iesari  - che, se pure diverse per contenuti e pubblico di riferimento, si propongono di far crescere l'informazione e la culturale ambientale. Un impegno che la nostra amministrazione considera importante.”

  L’assessore Iesari  si riferisce  a tre delibere approvate recentemente dalla Giunta relative a due manifestazioni e a un convegno, tutte a carattere nazionale.

  La prima riguarda l’adesione a Puliamo il mondo, l'edizione italiana di Clean Up the World il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo, che si svolgerà dal 26 al 28 settembre in collaborazione con il Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella e che vedrà coinvolti gli alunni delle scuole secondarie di primo grado.

  Ampiamente condivise le finalità di sensibilizzazione della manifestazione al rispetto degli spazi pubblici e al corretto approccio della raccolta differenziata dei rifiuti da parte dell’Amministrazione comunale  che da diverso tempo affronta con grande impegno il tema della gestione dei rifiuti urbani migliorando le proprie performance  nel settore.

  Il secondo provvedimento riguarda invece la concessione di patrocinio, non oneroso, al convegno Energia e rumore quasi zero organizzato dall’Associazione nazionale per l’isolamento termico e acustico che si terrà il 6 ottobre a Borgo Lanciano. Nel corso dei lavori verranno esaminate le recenti normative  in materia di risparmio energetico nel campo dell’edilizia e saranno illustrate soluzioni operative in grado di offrire risposte alle nuove esigenze del mercato.

  Infine, la terza delibera approvata dalla Giunta riguarda la concessione del patrocinio, anche in questo caso non oneroso, alla campagna nazionale di sensibilizzazione sul recupero degli oli minerali esausti CircOLIamo

  La carovana dei mezzi attrezzati del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati farà tappa nella nostra città il 30 settembre e il 1° ottobre, nel piazzale dei giardini Diaz, e coinvolgerà attivamente la cittadinanza attraverso eventi, incontri con le istituzioni e i rappresentanti delle associazioni di categoria e delle aziende.

  Durante le varie iniziative il Consorzio illustrerà le proprie attività, ascolterà le istanze del territorio e proporrà azioni concrete per ottimizzare la raccolta degli oli minerali esausti.

  Particolare attenzione verrà rivolta alle scuole attraverso attività didattiche e ludiche per invitare gli studenti a riflettere sui danni che possono derivare dallo scorretto smaltimento di questo rifiuto pericoloso e sui vantaggi che si ottengono attraverso il suo riutilizzo. (lb)

TAG: