Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 "La pittura sacra del Tibet" di Tucci per la prima volta in italiano. Presentazione del volume in biblioteca

"La pittura sacra del Tibet" di Tucci per la prima volta in italiano. Presentazione del volume in biblioteca

Il 3 dicembre alle 17 alla sala Castiglioni.
01 dicembre 2015

Giovedì (3 dicembre), alle 17, alla sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi-Borgetti, verrà presentato il volume di Giuseppe Tucci La pittura sacra del Tibet.

  Pubblicato dalla casa editrice Il cerchio con il supporto dell’associazione Identità Europea e Arte Nomade e grazie al contributo della Regione Marche e soprattutto del professor Pietro Marcolini, già assessore regionale alla Cultura, che ha voluto fortemente la realizzazione del progetto editoriale.

  Il volume appare per la prima volta in lingua italiana, e rimane unico nel suo genere, ricoprendo un ruolo fondametale nello studio dell’arte sacra tibetana. Ad oggi erano reperibili solo pochissime copie in lingua inglese.

  Giuseppe Tucci, maceratese illustre, nonostante l’oblio che ha seguito la sua morte, rimane come studioso della cultura tibetana e profondo conoscitore della storia delle religioni uno tra i più importanti del secolo scorso.  Con questo omaggio editoriale, si vuole iniziare un percorso di riscoperta di questo personaggio unico.

  Alla presentazione dei volumi parteciperanno Lacchè, Rettore dell’Università di Macerata, Irene Manzi, parlamentare, Pietro Marcolini, Università di Urbino, Cesare Catà, filosofo e saggista, Adolfo Morganti, presidente dell’associazione Identità Europea e della casa editrice Il Cerchio e Maurizio Serafini di Arte Nomade

Info:  M. Cristina Ceoldo,  , cell.331.4695126.

TAG: