Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 La star del beach volley Matteo Ingrosso conquista "Verdemare"

La star del beach volley Matteo Ingrosso conquista "Verdemare"

Prossimo appuntamento dal 7 all'11 ottobre con Overtime Festival.
16 settembre 2015

Si è conclusa con grande successo la quarta edizione maceratese del torneo Verdemare svoltasi dal 10 al 13 settembre nella splendida cornice di piazza Mazzini nell’arena realizzata in collaborazione con Comune di Macerata e Cooperativa Sociale Meridiana. Nonostante una temperatura più autunnale che estiva, ottima è stata la cornice di pubblico: appassionati ed intere famiglie hanno assistito alla manifestazione organizzata con grande passione ed energia dalla Pindaro Eventi.

Nella serata di giovedì si è svolto un torneo di beach tennis organizzato in collaborazione con la  ASD Scuola Tennis Macerata. Presente Stefano Bianconi della Federazione Italiana Tennis che ha spiegato al pubblico storia e caratteristiche di questo gioco candidato ad entrare nella cerchia delle discipline olimpiche.

Da venerdì è tornato protagonista il beach volley. Il torneo 2x2 open misto, grande novità di Verdemare 2015, è stato conquistato dalla coppia Andrea SimonciniGiulia Mancini. Al secondo posto si sono classificati, dopo una bella finale, Francesco Salicini e Letizia Cappa. Dopo anni di trionfi anconetani ad aggiudicarsi il torneo maschile è stato il maceratese Marco Pacetti, in coppia con Matteo Ingrosso, star del volley nazionale ed europeo, che Verdemare ha avuto l’onore e l’orgoglio di ospitare, a testimonianza della crescente qualità e credibilità del torneo. L’atleta pugliese, nazionale e fresco vincitore del Masters CEV di Biel in Svizzera, ha incantato il pubblico con le sue giocate e la straordinaria classe. Dopo un’incertissima finale conclusasi con il punteggio di 22-20 e 21-19, Pacetti - Ingrosso hanno vinto la resistenza di Zappi – Bartoli, vincitore delle edizioni 2013 e 2014 del torneo.  A consegnare ai vincitori i premi disegnati dall’artista Loris Paolucci in collaborazione con la Galleria Ferretti, tra gli altri l’assessore allo Sport Alferio Canesin e il sindaco di Macerata Romano Carancini.

Verdemare non è stato solo un  torneo di beach volley, dando spazio a numerose performance: i rappresentanti della SuperGym Macerata hanno regalato al pubblico applauditissime esibizioni di Zumba e CrossFit; le ragazze del Virtus Acrobatic Team come consuetudine hanno offerto un grande spettacolo interpretando le coreografie di Umberto Caschera.

Molto gradita è stata anche la presenza dello stand di StammiBene, il progetto che sensibilizza i cittadini sui problemi legati alle dipendenze promosso dal Dipartimento Dipendenze Patologiche Macerata.

Il prossimo evento targato Pindaro Eventi si svolgerà sempre a Macerata dal 7 all’ 11 ottobre: Overtime Festival - Festival Nazionale del Racconto e dell’Etica Sportiva che radunerà a Macerata scrittori, sportivi e quanti hanno fatto dello sport un credo di vita. Svelati già alcuni importanti ospiti: Angelo Peruzzi, portiere della Juventus e della Nazionale, e Giuliano Palma che sarà protagonista di un concerto gratuito in piazza della Libertà.

 

TAG: