Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2015 Miglioramento e razionalizzazione aree gioco, nuove installazioni ai giardini Diaz

Miglioramento e razionalizzazione aree gioco, nuove installazioni ai giardini Diaz

Valentini: "Avevamo preso un impegno e lo abbiamo rispettato".
19 marzo 2015

 Con il posizionamento di nuovi giochi e la realizzazione della pavimentazione antitrauma  nello spazio ludico dei giardini Diaz, si dà avvio all’ultimo step del progetto complessivo di miglioramento e razionalizzazione delle aree gioco messo in campo dall’Amministrazione comunale negli ultimi cinque anni con l’obiettivo di ottimizzare gli spazi per la salvaguardia della sicurezza dei bambini.

  "Non è stato facile, inizialmente, eliminare i giochi non più a norma. Ma avevamo preso un impegno – afferma l’assessore all’Ambiente, Enzo Valentini - e lo abbiamo pienamente rispettato secondo un crono-programma spalmato, ovviamente, su più anni. Il completo rinnovamento dell'area dei giardini Diaz è l'ultimo importante passaggio di questa programmazione. Ora le aree della città hanno giochi nuovi e i bambini possono giocare in sicurezza”.

     A breve, infatti, ai giardini Diaz verranno installati un nuovo castello Drago, un gioco composito adatto per diverse fasce d’età, capace di stimolare le diverse abilità dei bambini e di far giocare contemporaneamente diversi utenti, uno scivolo Terry a sagoma zoomorfa per i bimbi più piccoli e una coppia di fiori parlanti.

   Gli interventi realizzati negli ultimi anni hanno riguardato la messa in opera di giochi in legno con pavimentazioni di sicurezza in gomma nell’area del Campo dei Pini mentre in quella di via Weiden sono stati installati giochi con struttura in alluminio e sono state effettuate altre sistemazioni che hanno riguardato la chiusura del laghetto, inutilizzato da diversi anni, il rifacimento della staccionata perimetrale, per le parti danneggiate e la sistemazione delle sedute esistenti per adeguarle alla nuova sistemazione dei giochi.

  Nell’area di via Tano a Sforzacosta è stata posizionata una nuova composizione gioco ed un’altalena così come nel cortile della scuola elementare di Sforzacosta. Inoltre sono stati posizionati giochi nuovi a Collevario (via Verga), a Villa Potenza e nell’area verde della lottizzazione Cavalieri di Malta. Il programma dell’Amministrazione comunale ha riguardato anche nuove installazioni in via Borghi nel quartiere Pace, in via Due Fonti e nella scuola materna di via Panfilo.  Nell’ambito del progetto sono state restaurate anche le attrezzature a servizio della scuola materna di Sfozacosta, di largo Pascoli, nella zona di Corneto, in via Metauro a Piediripa, nel piazzale Fattorini, al Sasso d’Italia, nelle vie Isonzo, Prezzolini, Urbino, Vanvitelli, Pagnanelli e nel quartiere Vergini. (lb)

TAG: