Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2016 Dante Ferretti: sintonia e tanto lavoro insieme per la città

Dante Ferretti: sintonia e tanto lavoro insieme per la città

Carancini e Monteverde hanno salutato stamattina lo scenografo.
23 aprile 2016

 Il sindaco Romano Carancini e l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde hanno salutato stamattina in piazza della Libertà lo scenografo, più volte premio Oscar, Dante Ferretti in partenza per Roma, dopo la partecipazione alla serata al Lauro Rossi, in cui è stato intervistato da Emanuela Fiorentino, vice direttore di Panorama e dall’attore Raffaele Curi, nell’ambito degli eventi di Panorama d’Italia.

“ Nell’idea luce per la città, mi sento più che mai maceratese a Macerata. Con l’Amministrazione comunale c’è piena sintonia operativa sul progetto e l’occasione di questo mio ritorno in città è servita per continuare il confronto” ha detto Dante Ferretti, prima di salire sull’auto che lo avrebbe portato nella capitale. “Al termine del lavoro – ha aggiunto – Macerata, che è già città stupenda, vivrà una valorizzazione originale, inedita e affascinante”.

“Ho letto stamattina stupito di un presunto contrasto con l’Amministrazione sul mio compenso professionale per questo impegno. E’ una cavolata.”, dice categorico Ferretti. “L’unico obiettivo che ci siamo dati in questa fase è di comunicare la bellezza del progetto.”

“Lavoriamo con Dante Ferretti con grande sintonia - commenta il sindaco Romano Carancini - soprattutto intendiamo assecondare la genialità e la creatività per un progetto unico nel suo genere che scoprirà, valorizzandolo, il vero volto della città.”

“Siamo felici perchè il progetto della luce concepito da Dante Ferretti ha motivato la città – ha aggiunto la vice sindaco Stefania Monteverde . In particolare ha contribuito a diffondere un buon clima di cui godiamo tutti e che fa bene alla città.” (ap)

TAG: