Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2016 Doppio appuntamento letterario: Vino e Noir e Libro del mese

Doppio appuntamento letterario: Vino e Noir e Libro del mese

Weekend con le proposte di Macerata Racconta.
17 marzo 2016

Doppio appuntamento questo weekend con le proposte letterarie di Macerata Racconta. Venerdì 18 marzo alle ore 18.30, nella civica enoteca maceratese, corso della repubblica,  è di scena Vino e Noir. E’ il secondo appuntamento dedicato alla struttura dei romanzi e del vino. I due esperti Valerio Calzolaio e Inel Laubbichler ci guideranno in un percorso che passa dalla Vernaccia ai racconti di Umberto Eco, Agatha Christie, Hammett, Nesbo e molti altri. Durante l'incontro si imparerà a degustare la Vernaccia e si potrà partecipare al gioco l'Indo-Vino che mette in palio una prestigiosa bottiglia offerta dall'azienda Alberto Quacquarini.

Sabato 19 marzo, alle ore 18.30, sempre nell’enoteca si parlerà del libro del mese, "La parabola delle stelle cadenti", l’ultimo romanzo della giovane autrice Chiara Passilongo. L'incontro sarà condotto da Mauro Gentili che cura la mini rassegna Il libro del mese. E` un romanzo sorprendentemente maturo, in cui 30 anni di vita italiana scorrono come sfogliando un album di fotografie. Seguendo la storia di una famiglia di piccoli industriali del Nord Est, assistiamo all’ascesa e al declino dell’imprenditore dolciario Achille Vicentini e alle svolte inattese che prenderà la vita dei suoi figli gemelli, per i quali il padre prevedeva un destino ben diverso. Personaggi veri, ben delineati: i protagonisti e i loro tratti peculiari rimangono impressi nella memoria, catturati in atteggiamenti e abitudini generazionali in cui tutti gli italiani sono in grado di riconoscersi. Un libro a cui si partecipa, spesso prevedendone svolte e percorsi – ma non tutti – e in cui tutti i fili tessuti dall’autrice vengono lavorati e annodati perché nulla rimanga incompiuto.Entrambi gli incontri sono gratuiti e per ogni informazione potete scrivere a info@macerataracconta.it o consultare il nostro sito www.macerataracconta.it (ap)

 

 

    

TAG: