Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2017 Il 20 e 21 novembre torna a riunirsi il Consiglio comunale

Il 20 e 21 novembre torna a riunirsi il Consiglio comunale

In discussione mozioni e ordini del giorno.
11 novembre 2017

Il 20 e 21 novembre, alle ore16.30,torna a riunirsi il Consiglio comunale di  Macerata. Nella giornata di lunedì, alle ore 15, verranno discusse le due interrogazioni poste all’ordine del giorno e che riguardano  la richiesta di informazioni sulla situazione post sisma (Marchiori e Sacchi di Forza Italia) e l’intitolazione della città a Padre Matteo Ricci (Contigiani del Pd).

  Il Consiglio è chiamato poi a discutere cinque mozioni in merito alla riqualificazione del parcheggio Centro storico (Mincio di Città viva e altri consiglieri di minoranza), al gettone di presenza dei consiglieri comunali (Cherubini e altri consiglieri del Movimento 5 stelle), alla richiesta di chiarimenti al Gus su documentazione contabile e sull’attività che il Gruppo di Umana Solidarietà svolge (Sacchi e altri consiglieri di minoranza), sul controllo del vicinato (Renna di Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale e altri consiglieri di minoranza) e alla sospensione dei provvedimenti di chiusura di piazza XXX Aprile (Menghi del Comitato Anna Menghi e altri consiglieri di minoranza).

  Infine l’assise cittadina prenderà in esame cinque ordini del giorno in merito alla solidarietà e apprezzamento per l'Amministrazione di Noli (Menghi del comitato Anna Menghi e altri consiglieri di minoranza), all’approvazione dei provvedimenti per l’emergenza terremoto (Renna di Fratelli d'Italia - An e altri consiglieri di minoranza),  alla sicurezza dei pedoni e alla richiesta di adeguate misure per limitare la velocità nel centro abitato di Piediripa e altre zone della città (Marcolini e altri consiglieri di la Città di tutti), alla viabilità in via Pace e all’installazione di un semaforo pedonale in via Tento (Messi, Boccia e Cherubini del Movimento 5 stelle)

  Nel caso in cui la seduta del 21 novembre andasse deserta, la seconda convocazione è fissata per il 23 novembre alle ore 16.30.(lb)