Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2018 Concorso di idee valorizzazione centro storico, prorogato il termine di consegna delle proposte

Concorso di idee valorizzazione centro storico, prorogato il termine di consegna delle proposte

Riqualificazione del centro storico. Scadenza 29 settembre.
11 agosto 2018

Prorogato al prossimo 29 settembre il termine di presentazione delle proposte per il concorso di idee per la riqualificazione e valorizzazione del centro storico – in un primo momento fissato al 23 agosto -  lanciato dal Comune di Macerata con l’obiettivo di abbellire e rendere più moderna e funzionale l’area all’interno delle mura e le zone di corso Cavour e corso Cairoli fino alla viabilità attorno all’anello delle mura urbiche.

  Il concorso di idee è un’ulteriore tessera del mosaico che il Comune sta componendo per la valorizzazione del centro e che ha visto diversi passaggi tra la fine del primo mandato dell’Amministrazione Carancini  e l’attuale, con un programma di investimenti sui servizi e sul patrimonio culturale e storico.

  Investimenti che hanno riguardato la realizzazione del Museo Diffuso con le sale di arte antica e moderna di Palazzo Buonaccorsi, il recupero e la ricollocazione nella torre civica dell’antico orologio planetario, la realizzazione di un sistema integrato di accoglienza turistica e lo Sferisterio aperto tutto l'anno con l'Infopoint, l'ampliamento della Biblioteca comunale Mozzi Borgetti, la riqualificazione di Palazzo Trevi Senigallia e dell’ex ex-Gil, la graduale pedonalizzazione del centro e il nuovo piano della sosta, l’apertura h 24 del parcheggio Centrale di via Armaroli, l’acquisizione del parcheggio Centro storico e la rigenerazione della Galleria pedonale di collegamento al cuore della città.

  Il bando, come noto, è destinato ai professionisti del settore e ha l'obiettivo di acquisire idee progettuali per interventi di valorizzazione e riqualificazione dello spazio urbano come luogo di incontro, di socializzazione e di crescita socio – culturale, interventi che dovranno riguardare sia il contesto residenziale ma anche quello commerciale e sociale del centro storico e capaci di stimolare la formazione di un polo di socializzazione e attrazione per tutta la comunità maceratese e di richiamo per i flussi turistici.

  L’importo complessivo delle opere di riqualificazione che potranno essere proposte è fino a un massimo di 6 milioni di euro e deve prevedere la possibilità di realizzazione in stralci funzionali. Gli investimenti pubblici saranno sostenuti anche in parte con i Fondi ITI, gli Investimenti Territoriali Integrati ottenuti grazie al percorso In-Nova con cui sono state delineate in modo partecipativo strategie di sviluppo che hanno concorso all'acquisizione di importanti fondi europei.

  Il bando prevede per il progetto vincitore un premio di 10 mila euro e la possibilità di proseguire nell'incarico di progettazione, mentre al secondo classificato andranno 4 mila euro e al terzo 2 mila.

  La commissione che valuterà le proposte sarà composta da membri esperti nelle materie oggetto del bando e sarà composta da 2 tecnici del Comune di Macerata e da 3 rappresentanti indicati dagli Ordini professionali degli architetti e degli ingegneri e dal Collegio dei geometri e geometri laureati.

  Tutte le info sui termini del concorso di idee nel sito www.comune.macerata.it . (lb)

TAG: