Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2018 Life ‘70, il 23 e 24 agosto una festa ispirata agli anni Settanta

Life ‘70, il 23 e 24 agosto una festa ispirata agli anni Settanta

A dare il via alle iniziative il concerto del leggendario Carl Palmer per Sferisterio Live Macerata.
10 agosto 2018

Sarà il concerto di Carl Palmer, nell’ambito della fortunata rassegna musicale Sferisterio Live Macerata, a dare il via a Life ‘70, un’iniziativa organizzata da H.A.B. in collaborazione con l’Associazione Commercianti Centro Storico e AGM (Associazione Giovani Marchigiani)  e patrocinata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata in programma il 23 e 24 agosto prossimi, una festa ispirata agli anni 70 che tanto hanno segnato il nostro tempo è che invita a tirare fuori dal guardaroba i vestiti dell’epoca per ricreare le atmosfere di anni molto intensi.

 "Abbiamo la volontà di fare di Life ‘70 un appuntamento annuale, fatto di musica, storie, eventi al centro storico di Macerata dedicati agli anni 70 – ha affermato Paolo Perini, presidente HAB nekl corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa -  in questa prima edizione partiamo dal concerto di Palmer, uno dei nomi che hanno fatto la storia della musica. Partiamo con la consapevolezza che ci vorranno tempo ed energie, entusiasmo e tanto lavoro,ma già stiamo ricevendo attestazioni di stima e supporto da tanti commercianti.”

 

“Salutiamo con entusiasmo Life ‘70, una nuova iniziativa per Macerata d’Estate che ha il grande pregio di nascere da un clima di collaborazione tra commercianti del centro storico  e associazioni culturali che ringrazio per lo spirito di iniziativa – ha affermato l’assessore alla cultura Stefania Monteverde -. Lancia Macerata verso una nuova esperienza di musica, racconti, scambi culturali, feste che per quelli della mia generazione ricordano i tempi della nostra gioventù”.

 

L’iniziativa prenderà il via il 23 agosto con il concerto del musicista inglese Carl Palmer che nella magica atmosfera dello Sferisterio proporrà brani che hanno fatto la storia della band rivelatasi al grande pubblico durante il concerto all’isola di Wight del 1970, come “Tarkus”, “Lucky man”, “Fanfare for the common man”, “Picture at an exhibition” e molti altri in una serata assolutamente da non perdere per tutti i fan della musica prog e rock.

 Life ‘70 proseguirà il 24 agosto in piazza Cesare Battisti con una serie di appuntamenti che prenderà il via  dalle 12 con l’installazione curata da “Galassica” all’interno del locale H.A.B.  (via Gramsci, 24) dal titolo “Voyager: dagli anni 70 verso l’infinito”. A distanza di 40 anni viviamo il sogno di chi guardava allo spazio certo di non essere solo. La sonda Voyager ancora attiva, continua la sua traversata del cosmo freddo e lontano con a bordo il suo messaggio di pace. 

In serata alle 18 con l’incontro che vedrà protagonista Giovanni Di Geronimo con  "Anni 70: Ragazzi di periferia: la musica e i costumi", a seguire alle 19 aperitivo filosofico a cura della Scuola Popolare di Filosofia con Andrea Ferroni intitolato "Il '68 e dintorni: avevamo aperto le ali senza essere capaci di volare?” mentre alle21.30inprogramma la performance teatrale originale "Il seme della follia", ispirata alla legge Basaglia, realizzata dalla Compagnia Calabresi Tema Riuniti di Macerata per la regia e drammaturgia a cura di Paolo Nanni e, infine, alle  22 chiusura con il  concerto di Musica anni '70 con il chitarrista Nazzareno Zacconi. Naturalmente il dress code anni 70 è d’obbligo per animare la città con la moda di quegli anni.

 

Gli organizzatori hanno invitato tutte le attività commerciali ad aderire alla manifestazione dando ciascuno la propria interpretazione della festa

"Il contatto con gli altri commercianti ci dà entusiasmo e carica – afferma Lara Carelli, responsabile progetti HAB -. A qualche attività che ancora non crede nel detto "l'unione fa la forza" abbiamo risposto che mollare non serve a nessuno e anzi, Macerata ha bisogno di noi. Le risposte sono state sorprendenti. Anche chi chiude l'attività per ferie, esporrà il simbolo di Life '70 e ci ha dato appoggio morale, garantendoci di esserci per il prossimo anno. La nostra città merita l’impegno e l’entusiasmo di tutti, ce la metteremo tutta e abbiamo volontà e forza per farlo.”

 

 Life ‘70 vede anche la partecipazione attiva degli studenti universitari grazie a un bando Unimc.

"Una parte importante cui teniamo è la formazione – afferma Luciano Lisi, presidente AGM-. Per questo la collaborazione con l’Università di Macerata attraverso il bando per studenti lanciato dal Crea Hub ci fa stare a contatto quotidiano con i ragazzi che, divisi in tre sezioni, redazione, videomaking e logistica, stanno davvero imparando "sul campo" quanto lavoro ci sia dietro ad ogni evento. I ragazzi, cui va il nostro plauso, sono Melania Grelloni, Annalisa Presenza e Matteo Renzi.”

 I biglietti per assistere al concerto di Carl Palmer sono in vendita alla Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini 10, on-line su www.vivaticket.it e sui canali telefonici di vivaticket.it al numero 892.234. Costi del biglietto: settore platino prezzo intero € 40, settore oro € 35, settore verde € 30,  settore blu € 25, settore rosso € 20, settore giallo € 18, balconata € 15 .

Info www.facebook.com/habevents - www.comune.macerata.it .

TAG: