Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2019 Seminario su Shoah, fascismo e razzismo

Seminario su Shoah, fascismo e razzismo

Nelle scuole laboratori sulla musica concentrazionaria e sui campi di concentramento in provincia di Macerata
23 gennaio 2019

Giovedì 24 gennaio appuntamento con i seminari aperti alla cittadinanza sul tema della Shoah, nell’ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria 2019, messe a punto dall’Amministrazione comunale di Macerata insieme all’ISREC, Prefettura, Ufficio Scolastico provinciale e Compagnia Oreste Calabresi

Dalle ore 16 alle 19,  alla Biblioteca Mozzi Borgetti sala Castiglioni, Paolo Pezzino, presidente Istituto Nazionale Ferruccio Parri, e Gianluca Gabrielli, insegnante e studioso di razzismo fascista e colonialismo italiano, condurranno un seminario di studi sulla “Didattica della Shoah: Fascismo e razzismo”.

L’iniziativa è promossa dall’ISREC “Mario Morbiducci” che ha avviato in questi giorni nelle scuole maceratesi anche due interessanti laboratori. Il primo è tenuto da Annalisa Cegna e riguarda i  “Campi di concentramento in provincia di Macerata”, lezione/laboratorio di archivio simulato.

L’altro riguarda la musica ed è a cura del maestro Stefano Rocchetti. Si intitola” Ad Auschwitz c’era un’orchestra”. Al centro la musica concentrazionaria, nata nel periodo di prigionia degli ebrei, alla quale si conferisce una duplice chiave di lettura: come arma distruttiva e di orrore quando eseguita da internati accompagnava le esecuzioni naziste dei prigionieri e come musica salvifica e di conforto aiutando i deportati a sopravvivere. (ap)

 

TAG: