Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2019 Settimana Europea Mobilità Sostenibile, due iniziative nel weekend

Settimana Europea Mobilità Sostenibile, due iniziative nel weekend

Si tratta di Green Life e Ciclomondi Loves Match It Now.
16 settembre 2019

Anche per il 2019 il Comune di Macerata aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, arrivata alla 19^ edizione, in programma dal 16 al 22 settembre, un appuntamento fisso per le amministrazioni e per i cittadini, quest’anno incentrata sulla sicurezza dell’andare in bicicletta e sui vantaggi che le forme di mobilità attiva hanno per la salute e l’ambiente nonché sul potenziale miglioramento della mobilità urbana.

  La partecipazione del Comune alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile è un’occasione per mettere a fuoco il lavoro svolto finora nel territorio con iniziative sostenibili come ha affermato il sindaco Romano Carancini in apertura della conferenza stampa convocata per presentare le iniziative che si svolgeranno in città nel weekend.

 

  “Le parole insegnano, gli esempi trascinano. Solo i fatti danno credibilità alle parole – ha affermato il sindaco Romano Carancini citando le parole di Sant’Agostino - . In fatto di mobilità sostenibile in questi ultimi 4 anni  abbiamo lavorato tanto e ci possiamo permettere di andare a testa alta. Un importante pungolo ci è venuto dalle associazioni, una motivazione decisiva per il cambiamento. Le iniziative che si svolgeranno nel prossimo fine settimana che coinvolgeranno la città sono senza dubbio un fattore positivo per cambiare la nostra consapevolezza dentro la città”.

 

 Su tutte, come ha ricordato il primo cittadino, spicca il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile (PUMS), un importante strumento di pianificazione della mobilità che coniuga azioni strategiche e di nuova visione della città con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita e l’accessibilità della città di Macerata e che presto  verrà portato in Consiglio comunale.

La predisposizione del PUMS, che si svolge nella cornice delle linee guida europee e nazionali, rientra tra i contenuti dei principali documenti di indirizzo della Commissione Europea in tema di trasporti, quali strumenti per il raggiungimento dei target europei di riduzione delle emissioni di CO2, di riduzione di rumore, inquinamento e incidenti.

Il Pums va ad aggiungersi ad altre scelte compiute dall’Amministrazione comunale di Macerata in termini di mobilità sostenibile come l’espansione della pedonalizzazione del centro storico, il potenziamento del trasporto pubblico locale e il miglioramento dei servizi offerti dai parcheggi in struttura con la piena funzionalità del Parcheggio Centro Storico che offre una soluzione preventiva alla ricerca del parcheggio nel centro città, l’investimento sulla Galleria pedonale dei giardini Diaz, il Pedibus, il servizio di accompagnamento degli alunni a scuola a piedi e l’installazione delle colonnine per la ricarica delle auto elettriche.

 

  In tema di mobilità sostenibile il sindaco Carancini ha fatto anche un accenno al progetto di riqualificazione che riguarderà piazza Garibaldi e che “terrà conto – ha detto – di tre elementi essenziali: il bisogno di una piazza che colleghi il centro storico con corso Cavour, l’eliminazione delle auto sul lato della piazza dove si trova la statua di Garibaldi e infine, in tema di sicurezza,  l’attraversamento  della zona a raso.”

 

“Le iniziative che andiamo a presentare – è intervenuto l’assessore all’Ambiente Mario Iesari -  si inquadrano perfettamente all’interno di una cornice europea. L’Unione Europea spinge le nazioni, le città a promuovere e implementare programmi di  mobilità sostenibile e noi lavoriamo  per questo. Ci sono molte similitudini tra gli eventi del 21 e 21 settembre e quelli organizzati in occasione della Notte dei Parchi. Iniziative variegate che hanno riguardato e che riguarderanno tutti i target dei cittadini, dagli adulti ai bambini, offerte che garantiranno, così come è stato sabato scorso, un grande successo.”

  Per la settimana Europea della Mobilità Sostenibile l’Amministrazione comunale, infatti, sostiene e promuove due iniziative che si svolgeranno nel prossimo weekend,  il 21 e 22 settembre nel centro storico di Macerata proprio perché in linea con le finalità delle politiche ambientali messe in campo.

   

  Si tratta della seconda edizione di Ciclomondi Loves Match It, organizzata  dall’associazione CicloStile per la prima volta insieme ad Admo, Associazione Donatori Midollo Osseo e in collaborazione con Confesercenti,  C.R.I. e Asur Marche 3,  perché, come affermano gli organizzatori “dallo sport, dal benessere che l’attività fisica può regalare, nasce la scintilla per donare la vita a chi è in grande difficoltà, così come una visione diversa della città, più accogliente per tutti, soprattutto per gli utenti deboli della strada”, e da Green Life del Circolo Legambiente Macerata, entrambe con l’obiettivo di promuovere una generale sensibilizzazione sulle tematiche della mobilità sostenibile.

 

GREEN LIFE

  “Green Life – ha detto Mirko Mari di Legambiente – nasce come un’idea per dare una piccola scossa ai cittadini e parlare di nuove forme di mobilità sostenibile. Lo scopo dello’evento è di formare e informare sulle possibili opportunità per migliorare la mobilità in senso di sostenibilità.”

 Conferenza stampa Settimana Europea Mobilità SostenibileGreen Life  prenderà il via sabato 21 settembre alle 15.30 in piazza della Libertà con l’apertura degli stand legati alla mobilità sostenibile, compreso anche quello del Centro di Educazione Ambientale (CEA) per la promozione del Pedibus, con possibilità di prove di guida dei mezzi esposti mentre alle 16, in piazza Cesare Battisti, si terrà l’incontro pubblico  “L’ambiente in cui viviamo e le nuove forme di mobilità sostenibile”  in cui verranno affrontate temi quali “L’evoluzione climatica e le sue cause, la qualità dell’acqua e dell’aria nella nostra regione”, “Contrasto ai cambiamenti climatici, azioni messe in atto e promosse dalla Regione Marche” “Progetti e strategie per una lotta ai cambiamenti climatici”,  “Idee e prospettive per una mobilità più sostenibile in città” e “Un’altra idea di mobilità a Macerata” a cui parteciperanno amministratori locali, l’assessore regionale all’Ambiente Angelo Sciapichetti, il presidente regionale Legambiente Francesca Pulcini, il presidente dell’associazione Gruca Alessandro Battoni e rappresentanti dell’Arpam.

Per la giornata di domenica, sempre in piazza della Libertà, la riapertura degli stand e la possibilità di prove di guida dei mezzi esposti è prevista per le 15.45, alle 19 cerimonia di chiusura.

 

CICLOMONDI LOVES MATCH IT NOW

“Dopo 10 anni  di questa esperienza sul tema della mobilità sostenibile a Macerata – è intervenuto il presidente dell’associazione CicloStile, Alberto Cicarè -  per  diffondere l’uso della bicicletta e il cambiamento culturale in tal senso bisogna incentivare le persone. Ed è per questo che abbiamo organizzato la seconda edizione di Ciclomondi con tante attività per tutti.”

 

Ciclomondi Loves Match It Now prevede per sabato 21 settembre, alle 16.30, in piazza Mazzini  Caccia al tesoro Instagram in bici con ricchi premi per tutti (iscrizione 10 euro a squadra) e alle 21.15 nel cortile di Palazzo Conventati  la proiezione del film documentario in memoria di Michele Scarponi Gambe – La strada è di tutti e la termine discussione sulla sicurezza in strada.

 

  Domenica 22 settembre giornata intensa di iniziative. In piazza Mazzini si inizia alle 8 con la Fiera e- bikes dove produttori e rivenditori locali esporranno bici a pedalata assistita con possibilità di prove gratuite, sempre alle 8  partenza per il Giro delle Abbazie, cicloturistica in MTB, prova del circuito Transubike 2019, lungo le strade sterrate della campagna maceratese con ricco pacco gara e ristori (iscrizione 15 euro /partenza alla francese a cura di Ciclo MacerataGadap).

Alle 9 invece sarà la volta de Le sterrate di Macerata, cicloturistica in BdC lungo le strade intorno a Macerata con ricco pacco gara e ristori (iscrizione 15 euro, a cura di Ciclo Macerata Gadap), dalle 9 alle 12 COORIADMO, corsa/passeggiata non competitiva intorno a Macerata aperta a tutti. Per l’occasione le mura cittadine saranno chiuse al traffico. I partecipanti potranno misurarsi con gli atleti che lanceranno la loro sfida personale, approfittare degli istruttori che prepareranno circuiti di funzionale, crossfit e nordik walking o semplicemente fare una passeggiata anche con bambini e cani.

  “Abbiamo aderito alla manifestazione – ha detto Matteo Balestrini dell’Admo – anche perché il periodo in cui si svolgerà coincide con la Settimana nazionale della donazione del midollo osseo e  ci è sembrata una bella opportunità per avvicinare i giovani dai 18 ai 35 anni a vivere la città.”

 Dalle 9.30 alle 12 in piazza Mazzini E’ tutta mia la città una passeggiata in bici lungo le mura con la musica di ViaggioinCanto.

Dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20 ci sarà anche Match It Now,  momenti in cui si parlerà della donazione di midollo osseo e durante i quali verranno date tutte le informazioni per “salvare una vita” e ci sarà la possibilità di iscriversi al registro dei donatori di midollo osseo.

Dalle 9.30, nel porticato dell’arena Sferisterio, Baby Parking con animazione letture per  bambini a cura di Bibidi Bobidi Book. Dalle 12.30 break in piazza Cesare Battisti dove, a partire dalle 12.30, ci sarà il Pinsa Party, pranzo a base di pinsa e birra per tutti gli atleti delle cicloturistiche con il forni di DiGusto.

 

  Nel pomeriggio in piazza Mazzini, dalle 16, Binbinbici, giochi e prove di abilità per giovani bikers a Animiamoci, esibizioni di sport, storie di donazione, animazione, gonfiabili e giochi per i più piccoli insieme alle palestre locali e alla Croce Rossa Italiana sezione di Macerata mentre alle 17 e alle 19 Musica a pedali improvvisazioni musicali con la cicloband ViaggioinCanto e Uku’s Klan, alle 16 e alle 17.30 Enobiketour giro sportivo – culturale enogastronomico con le e – bikes messe a disposizione dagli espositori con apertivi da MyMarca a Piediripa (iscrizione 25 euro) e dalle 19  Mas Flow + Multiradio live show del gruppo di animazione Urban – latino e Raggaeton con diretta Multiradio.

           

E’ possibile iscriversi a tutti gli eventi anche presso Ciclo Stile via Cadorna, 10, ADMO, via Calabresi, 5 e BigMat Fabio Sbaffi, via Concordia 72/74.

Info: www.comune.macerata.it, ciclomondi.wordpress.it, admomarche.it .  (lb)

TAG: