Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2019 Tessuti da toccare, esperienza visiva e tattile legata al costume contadino marchigiano

Tessuti da toccare, esperienza visiva e tattile legata al costume contadino marchigiano

All'Ecomuseo delle Case di Terra Villa Ficana, il 16 marzo alle 16,30.
13 marzo 2019

Prosegue all’Ecomuseo di Villa Ficana il racconto dedicato all’identità contadina sui temi dell’agricoltura sostenibile, i valori della vita contadina e il paesaggio, a cura del gruppo omonimo maceratese formatosi nel 2017 alla Raci (Rassegna Agricola Centro Italia /Radici Agricoltura Cibo Innovazione).

Mettendo insieme passione, tempo e relazioni amiche, con il patrocinio del Comune di Macerata, le iniziative quest’anno verranno estese anche ai comuni limitrofi per riconoscere la bellezza, il saper fare e imparare.

Il primo appuntamento del nuovo calendario si svolgerà sabato 16 marzo 2019 alle ore 16.30 all’Ecomuseo  Villa Ficana, Borgo S. Croce 87 a Macerata. In compagnia di Maria Giovanna Varagona e Maria Letizia Quattrini si condivideranno storie di tessitura con 

Tessuti da toccare, un focus sul costume tradizionale del contadino marchigiano di fine 800, attraverso l’esperienza visiva e tattile di lavorazioni artigianali. Sarà presentata un tesi di laurea sul tema, che entrerà a far parte dell’Archivio dei beni immateriali dell’Ecomuseo, nell’ambito del progetto “Ti racconto le mie tradizioni”.

L’evento rivolto all’intera cittadinanza, è gratuito e organizzato in collaborazione con l’Associazione Arti e mestieri, il Museo della Tela e l’Ecomuseo Villa Ficana di Macerata e il Comune di Macerata.

Per informazioni sul progetto: identitacontadine@gmail.com; www.ecomuseoficana.itmuseovillaficana@gmail.com

Informazioni al349 5239761per Identità Contadine.

 

 

TAG: