Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Home Notizie 2019 Violenza di genere, convegno dell'ATS 15 a conclusione del percorso formativo

Violenza di genere, convegno dell'ATS 15 a conclusione del percorso formativo

Il 30 maggio all'Auditorium Banca Marche.
24 maggio 2019

Si svolgerà giovedì prossimo 30 maggio all’Auditorium Banca Marche, in via Padre Matteo Ricci, 2 a Macerata, a partire dalle ore 8.30, il convegno “La violenza di genere nell’età dei diritti: un’eredità senza testamento” , organizzato dall’Ambito Territoriale n. 15 di Macerata in collaborazione con gli Ambiti della provincia (ATS 14, ATS 16, ATS 17 e ATS 18) e gestito da Ced Servizi.

  Il convegno, promosso in collaborazione con l’Università di Macerata, arriva a conclusione dell’esperienza di formazione e di riflessione sulla presa in carico di chi è vittima di violenza, rivolta agli operatori in ambito sociale e delle reti territoriali antiviolenza, portata avanti attraverso una serie di incontri itineranti su tutto il territorio provinciale.

 

  Il programma della prima parte della giornata di studi, moderata dalla docente Unimc Ines Corti, prevede, dopo i saluti del sindaco di Macerata nonché presidente del Comitato dei sindaci  Romano Carancini, del Rettore dell’ateneo maceratese Francesco Adornato , del Prefetto di Macerata Iolanda Rolli, dell’assessora regionale alle Pari opportunità  Manuela Bora, della Presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Marche Meri Marziali e del Dirigente P.F. Contrasto alla Violenza di genere e Terzo Settore Regione Marche Giovanni Pozzari, la proiezione del video “Quando è primavera” per la regia di Silvia Luciani.

  A seguire sono previsti gli interventi  “La violenza di genere nel discorso pubblico” a cura della docente Unimc Natascia Mattucci, “Violenza di genere: gli orientamenti della giurisprudenza di legittimità” di  Emanuela Gai consigliere della Corte di Cassazione, “Lo stato di attuazione della Convenzione di Istanbul” di Simona Lanzoni secondo vice presidente GREVIO e  “Il lavoro di rete” di Paola Mazzotti esperta in materia di contrasto alla violenza di genere e Alessandro Ranieri, coordinatore ATS 19 Fermo.

 

  Dopo la pausa pranzo i lavori del convegno riprenderanno alle 15 con la tavola rotonda “La rete dei professionisti: punti di forza e criticità”, moderata dal docente Unimc Emmanuele Pavolini, alla quale porteranno il proprio contributo i rappresentanti delle Forze dell’Ordine,  Giovanna Faccenda direttrice del Distretto sanitario ASUR Area Vasta 3,  Silvia Lillini e Lucia Mandorlini  assistenti sociali del Comune di Macerata,  Claudia Santoni presidente dell’Osservatorio di Genere, Elisa Giusti assistente sociale della Cooperativa “Il Faro”,  Angela Dea Tartarelli presidente dell’associazione “Il Lume”  e Sabrina Banzato dottore in Servizio Sociale e Sociologa Salute – SocialNet.

 

  Per le iscrizioni al convegno gli interessati debbono rivolgersi alla segreteria organizzativa Ced Servizi, e -  mail segreteria corsi@cedservizi.it tel. 0733.33844 – fax 0733.33811.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TAG: